Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
20 mars 2015 5 20 /03 /mars /2015 07:53
Champions League, il resoconto della settimana

diI FEDERICO CIMATTI

~~ Una rimonta sfiorata, una riuscita, una lezione di calcio ed una pronosticabile conferma; si potrebbe riassumere così il passaggio ai quarti di finale di Champions League di Monaco, Atletico, Juventus e Barcellona. Martedì è stato il turno di francesi e madrileni, nella serata di mercoledì invece hanno centrato la qualificazione con minor sofferenza bianconeri e catalani. Venerdì a mezzogiorno l'urna di Nyon regalerà gli accoppiamenti per i quarti di finale. Il Monaco, forte del 3-1 maturato all'Emirates Stadium di Londra, ha dovuto soffrire fino all'ultimo per avere la meglio sull'Arsenal. Wenger aveva promesso battaglia, Jardim aveva detto che i suoi si sarebbero trovati di fronte alla partita più difficile della stagione: così è stato. Giroud prima e Ramsey poi hanno spaventato i numerosi monegaschi accorsi allo Stade Louis II, prima che un intervento di Subasic nel finale negasse l'impresa ai Gunners. Alla fine, per il Monaco è risultato decisiva la rete messa a segno da Martial nel recupero della gara d'andata; poco male, perché 11 anni dopo la cavalcata di Giuly e compagni la squadra del Principato torna a far parte delle otto migliori d'Europa. Una rimonta riuscita è invece quella dell'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone, capace di ribaltare lo 0-1 subito a Leverkusen: gli spagnoli, dopo aver chiuso i tempi regolamentari e i conseguenti supplementari in vantaggio per 1-0, hanno eliminato il Bayer Leverkusen ai rigori grazie al decisivo errore del tedesco Kiessling. Un'altra vittoria per 1-0 è poi quella ottenuta dal Barcellona sul Manchester City nella serata di mercoledi, un successo firmato dal gol del croato Rakitic che ha confermato la superiorità mostrata dai catalani nella gara di andata disputata in terra inglese. All'Etihad Stadium di Manchester era finita 2-1 per gli azulgrana, che al Camp Nou hanno corso il maggior pericolo quando Ter Stegen ha dovuto parare un calcio di rigore di Aguero che avrebbe potuto riaprire il discorso qualificazione. Nulla di fatto e qualificazione al Barcellona; giusto così, al netto di quanto mostrato dai catalani e dal City di Pellegrini nell'arco dei 180 minuti. Infine, il capolavoro della Juventus di Massimiliano Allegri: trascinata da un devastante Carlitos Tevez, autore di due gol e un assist, la squadra campione d'Italia in carica ha annichilito con un secco 3-0 il Borussia Dortmund di Jurgen Klopp. Buffon e compagni - giunti in Germania con il risicato vantaggio dato dalla vittoria per 2-1 ottenuta a Torino - hanno di fatto disputato la partita perfetta, passando subito in vantaggio nella bolgia del Signal Iduna Park, difendendosi con ordine e solidità tipici di una grande squadra e chiudendo la partita nella ripresa. Il Borussia, dal canto suo, ha confermato i limiti spesso mostrati nel corso di questa difficile stagione: una difesa non sempre affidabile e un attacco spuntato, ricco di qualità ma privo di un centravanti capace di fare la differenza in partite simili. Monaco, Atletico Madrid, Barcellona, Juventus, Porto, Psg, Real Madrid e Bayern Monaco: queste sono le otto squadre migliori d'Europa che si contenderanno il trofeo per club più ambito. Appuntamento a Nyon, venerdì 20 marzo per il sorteggio dei quarti di finale.

Partager cet article

Repost0

commentaires

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche