Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
31 décembre 2011 6 31 /12 /décembre /2011 11:16

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE 

  

PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

RETROUVEZ NOS ARTICLES SUR "ROYAL MONACO JOURNAL" BIMENSUEL DE IL FOGLIO ITALIANO
RITROVATE I NOSTRI ARTICOLI SUL CARTACEO BIMENSILE "ROYAL MONACO JOURNAL"
NOVEMBRE BLOG RANK  75

  PRESENTS:

 

Monaco : Le Songe de Jean-Christophe Maillot présenté à Madrid.

Par paris côte d'azur, samedi 31 décembre 2011 à 08:39 :: Les Arts au soleil :: #3490 ::
Ballet-MADRID-2012-presse.jpg

 

 

Les productions de la Compagnie des Ballets de Monte-Carlo s’exportent.


- photo © Marie-Laure Briane -

 

Le travail des danseurs monégasques et de leur chorégraphe est reconnu dans le monde entier. Dernière prestation en date, Le Songe qui sera présenté du 6 au 14 janvier à Madrid dans le superbe Teatro Canal. Inauguré en 2009, il est dirigé de mains de maître par Albert Boadella, fondateur, acteur et directeur de la compagnie de théâtre Els Joglars.

 

NOVEMBRE 1073


La chorégraphie originale et ambitieuse de Jean-Christophe Maillot se veut être une comédie propre à faire rêver le spectateur. Elle l’emmène dans des univers inattendus à la limite du probable et de son contraire. Encore un fois, le créateur joue sur l’ambiguïté et jongle, utilisant les forces libérées par la musique, inspiratrice de mouvements et de gestes significatifs. Encore un fois, la comédie frise le drame même si l’humour et la tendresse sont au rendez-vous.

  • Le Songe – un spectacle créé en 2005 au Grimaldi Forum de Monte-Carlo sur des musiques de Félix Mendelssohn, Daniel Teruggi et Bertrand Maillot – scénographie d’Ernest Pignon-Ernest – costumes de Philippe Guillotel – lumières de Dominique Drillot – associé à la mise en scène, Nicolas Lormeau -

========================

 

Le Songe – Il Sogno


Il Lavoro dei ballerini monegaschi e del loro coreografo è noto in tutto il mondo. Le Songe (Il Sogno) ultima rappresentazione eseguita durante le feste di dicembre nel Principato di Monaco, sarà in cartello a Madrid nel superbo Teatro Canal, inaugurato nel 2009 e sotto la direzione del Maestro Albart Boadella, già fondatore, attore e direttore della compagnia teatrale Els Joglars.La coreografia originale e ambiziosa di Jean-Christophe Maillot vuole essere una commedia volta a far sognare lo spettatore. Lo trasporta in un universo inatteso, al limite del probabile e del suo contrario. Ancora una volta, il coreografo gioca sull’ambiguità e si destreggia utilizzando le forze liberate dalla music ache è inspiratrice dei movimenti e di gesti significativi. Si rinnova nella commedia l’avvicinamento al dramma, quantunque siano all’ppuntamento tanto l’umore quanto la tenerezza.

    Il Sogno – uno spettacolo creato nel 2005 al Grimaldi Forum di Monte-Carlo su musiche di Felix Mendelssohn, Daniel Teruggi e Bertrand Maillot – scenografia di Enest Pignon-Ernest- costumi di Philippe Guillotel – luci di Dominique Drillot – scenografo associato, Nicolas Lormeau.

Partager cet article

Repost0
26 décembre 2011 1 26 /12 /décembre /2011 00:04

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE 

  

PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

RETROUVEZ NOS ARTICLES SUR "ROYAL MONACO JOURNAL" BIMENSUEL DE IL FOGLIO ITALIANO
RITROVATE I NOSTRI ARTICOLI SUL CARTACEO BIMENSILE "ROYAL MONACO JOURNAL"
NOVEMBRE BLOG RANK  75

  PRESENTS:

 

 

italia43

 

Dopo l'inaugurazione da parte del Sovrano di Monaco, il Principe Alberto II, vi è stato un grandissimo impatto d'interesse da parte del pubblico che, proprio nella giornata natalizia ha letteralmente affollato le gallerie espositrici, allo Spazio Diaghilev del Grimaldi Forum, dell'esposizione ' Lo stile Italiano - Arte e Design'.

 

italia31

 

Non a caso, l'Ambasciatore d'Italia, Antonio Morabito, che ha fortemente voluto e promosso la mostra nel Principato, è fiero del successo ottenuto e dell'entusiasmo dei visitatori, locali, italiani ed internazionali, che hanno potuto ammirare ed apprendere quanto di meglio sia stato espresso dallo  'Italiano Style' in questi 150 anni di unità nazionale attraverso opere ed eventi nei molteplici settori della, moda, industria, cinema, arte plastica, le fragranze d'ambiente del Dott. Vranjes di Firenze, finanche i  profumi del Profumiere di ricerca ENRICO BUCCELLA che per l'occasione ha creato 2 Fragranze esclusive per S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco e per S.A.S. la Principessa Charlène,   e cosi' via nella rappresentazione mediale che conferma una creatività riconosciutaci in tutto il mondo.

 

 

OCTOBER10-0013A.jpg

 

L'opera più imponente in questa manifestazione è senza alcun dubbio, la statua del rinoceronte posta sul piazzale antistante l'ingresso dello Spazio Diaghilev. E' opportuno ricordare che questa perfetta rappresentazione artistica e maestosa installazione è stata disegnata nel 2006 da Michele Loreto e realizzata da Stone Italiana, ed è uno dei pezzi forti che fino a pochi giorni addietro campeggiava nel cortile del Ministero degli Esteri in Roma. Il rinoceronte  è stato trasferito, scortato dalla polizia senza non poche difficoltà e, durante il percorso, non pochi sono stati i tamponamenti tra auto, fortunatamente senza gravi danni fisici, causati dal voler fotografare la statua senza prestare l'attenzione necessaria ad una guida in sicurezza.

 

OCTOBER10-0041.JPG

 

Ricordiamo che la mostra resterà aperta fino al 2 gennaio e che a Capodanno vi sarà l'ingresso gratuito per i visitatori. Ultimo  appello, allora, per affrettarsi a "degustare" queste delizie artistiche del design italiano, dalle ore 12 alle ore 19 (giorno 26 dicembre chiuso) fino al 2 gennaio 2012.

 

Luigi Mattera


OCTOBER10-0005.JPG

 

ambascultor.jpg

 

OCTOBER10-0036.JPG

italia.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

OCTOBER10-0008AA.jpg 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Sedia Relonga di Zunino

 

Partager cet article

Repost0
20 décembre 2011 2 20 /12 /décembre /2011 14:44

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE 

  

PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

RETROUVEZ NOS ARTICLES SUR "ROYAL MONACO JOURNAL" BIMENSUEL DE IL FOGLIO ITALIANO
RITROVATE I NOSTRI ARTICOLI SUL CARTACEO BIMENSILE "ROYAL MONACO JOURNAL"
NOVEMBRE BLOG RANK  75

  PRESENTS:

 

 

Vernissage del pittore Ambrogio Porcheddu a Ventimiglia. Il Video

 

Lunedi', 19 Dicembre 2011 00:00 Redazione-SanremoBuoneNotizie.it

porcheddu_ambrogio_vernissage_ventimiglia_17dic2011VENTIMIGLIA (IM). Sabato 17 dicembre 2011 l’artista Ambrogio Porcheddu ha inaugurato la sua mostra nella sede del Circolo Socio Culturale “Grazia Deledda”.

All’evento hanno partecipato numerosi cittadini e ammiratori delle opere di Ambrogio. Nella sua pittura l’oggetto rappresentato è sempre la natura, dei primi anni ricordiamo languidi paesaggi di nebbia, fiumi di azzurro cielo, colline assolate, pinete e mari. E poi..fiori, gladioli, tulipani, frutto di improbabili accostamenti di rosso, fucsia e gialli cangianti.

Oggi i suoi dipinti propongono lo stormire delle foglie, gli alberi piegati dal vento, viali calpestati da mille ritorni, riflessi di luce che mutano nel giorno. Il movimento, ritratto con velocità di esecuzione, rende la pennellata matura e sapiente.

Il Video di Bordighera Tv

La redazione

Partager cet article

Repost0
19 décembre 2011 1 19 /12 /décembre /2011 10:53

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE 

  

PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

RETROUVEZ NOS ARTICLES SUR "ROYAL MONACO JOURNAL" BIMENSUEL DE IL FOGLIO ITALIANO
RITROVATE I NOSTRI ARTICOLI SUL CARTACEO BIMENSILE "ROYAL MONACO JOURNAL"
NOVEMBRE BLOG RANK  75

  PRESENTS:

 

OSSERVATORIO DI PERINALDO

 

 

osservperinaldo.jpg 
 

Giovedì 22 dicembre ore 10,30-12,45, solstizio d’inverno, il giorno più corto con le ombre più lunghe: Osservazione ai telescopi del Sole e delle Macchie solari; animazioni dul percorso apparente del Sole e la misura del tempo; seguirà la visita alla Meridiana della Visitazione per osservare il transito del Sole sulla linea meridiana al mezzogiorno solare. Appuntamento alle 10,30 all'osservatorio. 

  

Lunedì 26 dicembre ore 17-19,30, pomeriggio di S.Stefano con la Luna e i Pianeti: osservazione di  Venere, Luna, Giove, Urano, stelle doppie, ammassi stellari, nebulose e galassie. Osservazione ai telescopi e ad occhio nudo.

  

 

Martedì 3 gennaio ore 21 – 23,30:  Luna, Giove, stelle doppie, ammassi stellari e …stelle cadenti!

Nella prima settimana, è previsto lo sciame meteorico delle Quadrantidi, meteore provenienti dalla cometa 96P/Machholz1 e dall’asteroide 14911.

 

Venerdì 6 gennaio ore 16 -19, arriva la Befana! animazioni per bambini e osservazione ai telescopi: dalle 16 alle 17 un gioco astronomico aspettando l'arrivo della Befana che dallo Spazio ci porterà racconti favolosi e.... dolci sorprese ! seguirà osservazione del cielo ai telescopi con la Luna e Giove. Ingresso per il pomeriggio 5 euro a bambino e per ogni accompagnatore (solo per chi resterà per  l'osservazione astronomica) 

 

Domenica 15 ore 10,30-12,30:  osservazione ai telescopi del Sole e delle Macchie solari; animazioni dul percorso apparente del Sole e la misura del tempo; seguirà la visita alla Meridiana della Visitazione per osservare il transito del Sole sulla linea meridiana al mezzogiorno solare. Appuntamento alle 10,30 all'osservatorio.

  

Ingresso 6 euro, 4 euro per bambini fino a 10 anni (5 euro il giorno della Befana)

Info: +39 3485520554 - www.astroperinaldo.it

Partager cet article

Repost0
14 décembre 2011 3 14 /12 /décembre /2011 21:55

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS: 

 

affiche-envers-du-decor.jpg

 

 

L’envers du décor

Œuvres cachées et restaurées

 

 

 

Les collections d’un musée côté public, ce sont ses œuvres, organisées chronologiquement ou par artiste, qui proposent un discours structuré, pédagogique, une collection, un parcours muséographique.

De l’autre côté du miroir, l’histoire d’un musée est variée, témoin de l’histoire du lieu, irrégulière, surprenante parfois, liée aux relations humaines. C’est « l’envers  du décor ». Quel est-il dans les musées de Menton ?

 

Bonaiuti.jpg

            Au Musée des Beaux-Arts, les habitués auront remarqué la disparition de certains tableaux depuis plusieurs années. Notre exposition mettra en lumière ces œuvres de retour dans les réserves après de longs séjours dans les ateliers des restaurateurs. Pour quelques mois, dans tout  leur éclat, elles retrouveront le regard du public.

 

            Au Musée de Préhistoire Régionale « Stanislas Bonfils », qui présente de nombreux objets dans sa collection permanente, le public pourra découvrir, à l’occasion de cette exposition, des pièces conservées en réserve qui proviennent d’autres régions, voire même d’autres continents. Les personnalités intimement liées à l’histoire du musée ainsi que des donateurs « de passage » sont à l’origine de ces collections.

 

            En marge des grands musées nationaux, les musées de province permettent aux communes de tailles variées, d’une part, de conserver et de valoriser leur histoire et le patrimoine local et d’autre part, grâce aux dons de collectionneurs passionnés ou à des acquisitions avisées des collectivités, de diffuser dans les territoires une culture auparavant réservée à l’élite de la capitale.

 

Comme d’autres villes, Menton bénéficie de dons de grands collectionneurs, tels que, localement ceux du naturaliste et archéologue Stanislas Bonfils ou de la famille de Rothschild et des collectionneurs qui leur étaient proches Leroi et Carvillé. Des dons d’artistes comme Bernstamm ou Lessieux, ceux de grands amateurs comme le Général Bagulesco en art d’Extrême Orient ou le Commandant Octobon pour la Préhistoire, et ceux de  conservateurs-collectionneurs comme Charles Wakefield-Mori, participent désormais également de la richesse des collections de la ville.

 

            Depuis, des structures nationales ont été mises en place et oeuvrent pour la préservation de ce patrimoine. Accompagnant les conservateurs dans leur souci de préservation des collections, les restaurateurs étudient, scrutent et retardent les effets dévastateurs du temps grâce aux techniques scientifiques actuelles.

 

            Cotoyant les collections régionales que l’on retrouve dans les expositions consacrées à la Préhistoire et à l’Antiquité, le Musée de Préhistoire Régionale « Stanislas Bonfils » conserve des objets d’autres provenances, classés et inventoriés comme il se doit, mais qui, en raison de la priorité donnée au patrimoine régional, étaient en sommeil. Pourtant, une fois ces pièces étalées sur des plans de travail, les étiquettes et notes anciennes relues, la recherche documentaire effectuée, et les spécialistes contactés, on s’aperçoit que ces pièces illustrent en réalité l’une des grandes étapes de la Préhistoire.

 

crucifixion-1.jpg 

            En 1903, alors que le bâtiment de la rue Lorédan-Larchey n’avait pas encore vu le jour et que le musée était installé dans l’Hôtel de Ville actuel, Stanislas Bonfils reçoit du britannique Seton-Karr des bifaces provenant de Poondi, dans le Tamil Nadu en Inde. Cet outil, représentatif de la culture acheuléenne, est caractéristique des Homo Erectus chasseurs de grand gibier. Des recherches actuellement menées par des archéologues indiens et français dans le Tamil Nadu et des datations d’outils semblables à ceux de la collection Seton-Karr ont permis d’établir une date à 1.500.000 ans. Cette datation très ancienne prouve que l’Acheuléen, apparu en Afrique de l’Est il y a 1.600.000 ans, s’est rapidement diffusé en Asie. A l’époque de Seton-Karr et Bonfils, si l’intérêt de ces objets était déjà reconnu, on était encore loin des informations livrées par les recherches actuelles.  

 

            Des collections de différentes régions de France, d’Afrique et des Etats-Unis sont également présentées. A côté de la dimension culturelle ainsi illustrée par des outils préhistoriques, l’évolution de l’homme et sa place dans le règne animal sont évoquées.

 

 

Le vernissage des expositions aura lieu le vendredi 16 décembre à 18h au Palais Carnolès

Expositions du 17 décembre 2011 au 21 mai 2012

Tous les jours sauf le mardi et les jours fériés

De 10h à 12h et de 14h à 18h

Entrée libre

 

Musée des Beaux-Arts

Palais Carnolès

3, avenue de la Madone

06500 MENTON

 

Musée de Préhistoire Régionale

«Stanilas Bonfils»

Place Lorédan-Larchey

06500 MENTON

 

service de la communication 

Mairie de Menton

nadine.torcolo@ville-menton.fr 

 

Musée des Beaux-Arts 

francoise.leonelli@ville-menton.fr

 

Musée de Préhistoire Régionale

pierre-elie.moulle@ville-menton.fr

Partager cet article

Repost0
14 décembre 2011 3 14 /12 /décembre /2011 16:19

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS: 

      

Ambasciata d’Italia

nel Principato di Monaco 

 

 

 

Comunicato

 

 

Principato di Monaco                                   

14 dicembre 2011

 

 italia26.jpg

 

L’esposizione “Stile Italiano, Arte e Design”, allestita nella prestigiosa vetrina del Grimaldi Forum di Montecarlo, inaugurata il 9 dicembre 2011 ed aperta al pubblico fino al 2 gennaio 2012, continua a riscuotere entusiasmo e consensi.

Il viaggio proposto dalla mostra attraverso la storia ed il costume italiano del XX secolo presenta alcune tra le più riuscite e memorabili creazioni targate “Italia”, diventando cosi’ oggetto di ricordo per le generazioni adulte, ed oggetto di scoperta per quelle più giovani.

Allo scopo di favorire l’occasione di condivisione che la mostra offre e di andare incontro alle tempistiche di turisti e famiglie, si è deciso di dilatare i tempi di apertura al pubblico dell’esposizione, disponendo che resti aperta anche le domeniche (18 e 25 dicembre e 1 gennaio).

Partager cet article

Repost0
14 décembre 2011 3 14 /12 /décembre /2011 14:13

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS: 

            14 dicembre 2011

La Tovaglia Imbrattata 2011, a Taggia 1°Concorso artistico-gastronomico targato Arte Senza Confini

 

 

Edy-Santamaria---La-tovaglia-Imbrattata-2011.jpg

 

TAGGIA (IM). E’ ormai tutto pronto e promette gran divertimento l’edizione N.1 del Concorso “La Tovaglia Imbrattata”, fissata per mercoledì 21 dicembre dalle ore 19 e fino alle ore 23.30 presso il Bar pizzeria Envegia, in Via San Francesco 136 a Taggia.

Ad organizzarlo è Arte Senza Confini, l’operosa associazione tabiese, presieduta dall’eclettica artista Edy Santamaria, che sta inanellando un successo dopo l’altro per i suoi numerosi eventi pubblici (ultimo della serie il recente Fangando a favore degli alluvionati della Val di Vara) e organizzatrice di numerosi corsi, in questo periodo di disegno e pittura.

La gara che mette a braccetto gastronomia ed estro artistico, sarà così regolata: ogni tavolo da quattro sarà a disposizione di gruppi di tre persone estratte fra i partecipanti. L’estrazione avverrà alle ore 19. Formati i gruppi, si apposteranno ai tavoli numerati ed avranno a disposizione una scatola di pastelli a cera, tre matite, tre penne, un pennarello grosso nero e tre tovaglie in carta bianca.

Alle ore 19.50 verrà svelato il “Tema” da eseguire sulla tovaglia. Alle ore 20 il via!... ed alle ore 22.30 lo STOP!

In queste due ore e mezza di tempo ogni gruppo dovrà mangiare la pizza, disegnare e colorare. Marisa Fagnani e la sua piacevole chitarra faranno da base alla serata artistico gastronomica. I partecipanti potranno poggiare la pizza sulla sedia se gradiranno disegnare in piedi.

Ogni gruppo sceglierà una sola tovaglia fra quelle svolte da presentare alla commissione, che sarà composta dal direttivo di Arte Senza Confini - Edy Sanamaria, Myriam Scarpa ed Antonella Impetuoso - Marisa Fagnani, il gestore del locale e l’eventuale sponsor della serata. I voti saranno assegnati in base alle seguenti valutazioni: equilibrio del gruppo, armonia dell’opera, attinenza al tema.

La quota partecipativa e fissata in 20 euro e comprende: una pizza fantasia, una bevanda, dolce, caffè, il materiale necessario per compiere il lavoro. Ai vincitori verrà restituita la quota di partecipazione e riceveranno un  cesto contenente prodotti dell’artigianato alimentare locale ed un attestato di partecipazione.

Attestato previsto per tutti i partecipanti che riceveranno, inoltre, un piccolo dono dell’associazione.

Arte, buon cibo e simpatica compagnia….un mix effervescente a cui è davvero impossibile mancare! Per ogni info ed iscrizioni: Edy 327 5712275.

ARTE SENZA CONFINI per Edy Santamaria è sogno ma non utopia. Pilastri la passione e la voglia di progettare e lavorare in team, abbracciando qualsiasi forma d’arte e al contempo bandendo ogni tipo di violenza (qualsiasi sia il motivo a scatenarla). Insieme a Marisa Fagnani e Myriam Scarpa, Edy redige lo statuto semplice e breve, ma nella sua brevità contiene un mondo: promuovere, mostrare, divulgare tutte le forme d'arte in ogni luogo della terra…per questo è ARTE “SENZA CONFINI”. 

Autore:Silva Bos

 

Partager cet article

Repost0
14 décembre 2011 3 14 /12 /décembre /2011 13:40

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS: 

 

 

 

MERRY CHRISTMAS
Giovedì 15 dicembre - ore 15,30 - Bordighera - Palazzo del Parco
Venerdì 16 dicembre - ore 15,30 - Sanremo - Teatro dell' Opera del Casinò
Domenica 18 dicembre - ore 16 - Sanremo - Basilica Concattedrale di S. Siro
Ben tre le occasioni di assistere al concerto di Natale dell' Orchestra Sinfonica di Sanremo, diretta dal M° Alessandro Scaglione. Per l'occasione si esibirà anche il Coro di Voci Bianche della Scuola S. Pietro di Sanremo vincitore a Maggio del concorso "In coro... con la Sinfonica".

Vai al sito >>>


ABBONAMENTI STAGIONE 2011/2012
E' possibile acquistare il carnet di Abbonamento alla Stagione Sinfonica 2011/2012. Grazie all'abbonamento, sarà possibile assistere a 10 concerti della nostra Stagione musicale, da Ottobre 2011 a Maggio 2012, al costo di € 100,00 (E' possibile utilizzare gli ingressi per tutti i concerti della Stagione Sinfonica tranne dove specificato "Fuori Abbonamento"). Per gli Iscritti alle Associazioni Musicali sono disponibili due tipologie di abbonamento: - Abbonamento a 15 concerti: € 120,00 - Abbonamento a 10 concerti: € 100,00 Come ormai consuetudine, riserviamo un'offerta particolare agli Studenti che potranno acquistare il carnet da 10 ingressi al costo di € 20,00. Ricordiamo, inoltre, a chi fosse ancora in possesso di alcuni biglietti relativi all'abbonamento per la Stagione 2010/2011 che sarà possibile utilizzarli a patto che venga sottoscritto l'abbonamento per la Stagione in corso.

Vai al sito >>>


Partager cet article

Repost0
13 décembre 2011 2 13 /12 /décembre /2011 23:35

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

ballet.jpg

 


MONACO DANCE FORUM FESTIVAL 2011 : (suite du programme)

Mercredi 14 décembre :

  • 20h30 : “La Natura delle Cose” de Virgilio Sieni – Salle Garnier, Opéra de Monte-Carlo


Jeudi 15 décembre :

 

ballet2-Oliver-Twist_Groupe-Grenade_Leo-Ballani-4802-2.jpg

  • 20h30 : “Oliver Twist” de Josette Baïz - Salle Prince Pierre, Grimaldi Forum
  • dès 14h : Exposition Dancing Machine, 14 installations interactives à découvrir entre amis ou en famille – Grimaldi Forum


Bon festival !


JESSICA PINAL
RELATIONS PRESSE

PLACE DU CASINO MC 98000 MONACO
Tel: +33(0)4 92 41 66 52 Fax: +33 (0)4 92 41 66 40
www.balletsdemontecarlo.com
j.pinal@balletsdemontecarlo.com

Partager cet article

Repost0
13 décembre 2011 2 13 /12 /décembre /2011 11:42

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

UN GIOVANE CENTENNE  A MONTE CARLO: GIOVANNI OLIVARES 

 

Reportage di Luigi Mattera


Ci è giunta notizia in redazione che un nostro concittadino residente a Monte Carlo sia un centenne, allora ci siamo chiesti se, con tutte le manifestazioni centenarie che si sono svolte nel Principato, dai Balletti Russi, a quello della Cattedrale, passandoper il Museo Oceanografico e, cosi via, senza tralasciare l’immagine più arcaica dei 150 anni dell’Unità d’Italia, non sia il caso di fargli visita per compimentarlo di tale longevità e strappargli, magari, il segreto dell’elisir di lunga vita. Dopo aver preso contatto, il Dr. Giovanni Olivares mi ha accolto con grande cortesia nel suo appartamento al 31° piano dell’Annonciade, lasciandosi intervistare e fotografare con molto garbo.

 

OLIVARES3.jpg


LM. Innanzitutto accolga i ringraziamenti da parte de Il FOGLIO Italiano per aver accettato l’intervista. Ci dia un breve cursus storico della Sua esistenza.

GO.Sono nato a Milano il 28 agosto del 1911 e risiedo a Monte Carlo da oltre un ventennio. mi sono laureato in Giurisprudenza all'Università Cattolica del Sacro Cuore ed ho esercitato la professione di Notaio nella stessa Milano per ben50 anni, durante i quali ho intervallato cariche istituzionali, da Sindaco di Corbetta (Mi) per tre legislature a Consigliere d'Amministrazione del Civico Ospedale di Magenta (Mi). Inoltre, sono stato nominato Commendatore dell'Ordine della Repubblica Italiana e Commendatore dell'Ordine del Santo Sepolcro.

LM.Non vorrei essere impertinente ma mi puo’ dire se la Sua longevità è dovuta anche ai cioccolattini FERRERO con cui è imparentato?

GO.Magari(sorride)! Potrei continuare, allora fino a 150 anni! I cioccolattini sono eccellenti come ogni prodotto di qualità ma contengono una speciale sostanza che arriva al cervello e ne eccita il desiderio di mangiarne in successione...all’infinito (altra risata) e cio’ è in contrasto con le mie convinzioni sul raggiungimento della longevità che mi sta chiedendo di rivelarLe.

 

OLIVARES2.jpg


LM. Cioé? Mi spieghi meglio! Significa che allora Lei ha il segreto di quanti da millenni cercano di svelarlo?

GO. Non è un segreto ma una considerazione logica sullo studio della natura umana. Per sopravvivere dobbiamo alimentarci. Siamo come il serbatoio di un automobile. L’alimentazione è  la benzina. Se mettiamo troppa benzina nel serbatoio, questa esce fuori. Se non ne mettiamo affatto, allora la macchina non parte e si arruginisce e si rompe il motore se lo si spinge sempre al massimo. Vogliamo tenere in uso il veicolo il più a lungo possibile? Controlli vari, acqua, olio, cinghie etc.ma soprattuto manenere un regime medio senza portarla fuori giri .Comprende?

LM.Certo.Insomma, vivere senza spingere al massimo?

GO. Bravo! Vivere con moderazione ed il mio motto è: “Est Modus in rebus”, ovvero un  carpe diem moderato. Se si è anche fortunati, allora si puo’ anche approfittare di tutto cio’ che la vita ci offre in ogni ambito, purché lo si mantenga con moderazione...un bicchiere, piccolo, di buon vino...un ciocolattino, come Lei dice, una bistecchina e...cosi’ via.

LM. Beh. Non è la scoperta dell’acqua calda ma, piuttosto, la convinzione e l’abnegazione di mantenere ferreo questo proposito, credo sia la chiave per una grande longevità.

GO. Giusto! Ed il contributo che posso dare a chi mi sta intorno è quello di divulgare questo “segreto di Pulcinella”, un contributo che trasmetto anche per mezzo della mia produzione letteraria.

LM. Sono testi anche autobiografici, Vero?

GO. Si.Vi racconto episodi del mio vissuto, incontri con personalità e scambi di opinioni su larga scala filosofica . Parlo anche della mia collezione di quadri. Posseggo pure un disegno di Leonardo da Vinci del quale sono molto fiero. Per me è importante scrivere e ritengo la lettura un eccellente mezzo per allenare la memoria ed allontanare l’Alzheimer.Ma anche nella vita pratica sussiste sempre lo stesso motto della moderazione.

 

OLIVARES1.jpg


LM. Mi parli della Sua famiglia e di qualche episodio storico che l’ha segnata.

GO. Durante la Seconda Guerra Mondiale sono stato Ufficiale di Cavalleria nel Reggimento "Savoia". Ho tre figli, ben undici nipoti e tre pronipoti.  Mia moglie, Jusy, inglese e novantenne, segue i miei principi di vita morigerata.Con lei ho trascorso settant'anni di matrimonio avendola sposata ventenne ed ancora minorenne, perché ero innamorato e timoroso che le  venissero sequestrati i beni in quanto era di origine ebraica!Appena giunto nel Principato, da "pensionato" oltre  alla stesura di libri mi dedico con piacere ed entusiasmo ai viaggi crocieristici perché  per scoprire tutto il mondo ocorrerebbe vivere trecento anni!

LM. Cosa che Le auguro, di cuore!

 

 

 

 

 

Partager cet article

Repost0
12 décembre 2011 1 12 /12 /décembre /2011 15:17

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

reggiani-copie-2.jpg

 

 

Giovedì 15 dicembre continuano gli spettacoli al Teatro Ariston con protagonista Francesca Reggiani con la nuova versione del suo spettacolo “Tutto quello che le donne (non) dicono”

Francesca Reggiani ritorna  con  un nuovo spettacolo “ Tutto quello che le donne (non) dicono”  che non lascia scampo, con le sue battute fulminee e brucianti, con i suoi ritratti feroci e veritieri, con le sue riflessioni acute e scomode, con il suo sguardo ironico e divertente sulla nostra disastrata attualità.

I prezzi di ingresso sono così fissati:

 

Poltronissima € 20.00 + € 2.00 prevendita  - Poltrona € 17,00 + € 2.00 prevendita 

1^ Fila Galleria € 17,00 + € 2.00 prevendita  - Galleria € 15.00 + € 2.00 prevendita 

 


Martedì 20 dicembre alle ore 21.15 sarà in scena la commedia musicale “Tre cuori in affitto” con Paolo Ruffini, reduce dal successo di “Colorado”, Justine Mattera e Arianna.

Un nuovo e inedito adattamento teatrale della celebre sit-com statunitense degli anni '80 "Tre cuori in affitto".

Una commedia rocambolesca che alterna situazioni comiche forsennate, momenti romantici e splendide canzoni.

 

PREZZI D’INGRESSO:  Poltronissima € 28.00 +  € 2,00 prevendita 

 Poltrona e  1° fila galleria € 22.00 +  € 2,00 prevendita 

Galleria € 18.00 + € 1,00 prevendita   

 

Per entrambi gli spettacoli sono ancora a disposizione biglietti in ogni ordine di posto. Le prenotazioni sono aperte tutti i giorni con orario dalle 16.00 alle 21.00 allo 0184 506060 ed è disponibile anche l’acquisto online dal sito ww.aristonsanremo.com.

Alleghiamo alla presente locandine e scheda descrittive degli spettacoli.

Con preghiera di dare risalto alla notizia porgiamo cordiali saluti. 

 justmatteratre-cuori-in-affitto.jpg  

Un nuovo e inedito adattamento teatrale della celebre sit-com statunitense degli anni '80 "Tre cuori in affitto", la situation comedy che ha intrattenuto molte famiglie, oggi viene adattata per il palcoscenico da Claudio Insegno e diventa una commedia musicale grazie ai brani di Giovanni Maria Lori. 

Il protagonista maschile, interpretato da Paolo Ruffini, attore cinematografico ("Natale a New York", "Un'estate ai Caraibi", "La prima cosa bella", "Maschi contro femmine", "C'è chi dice no") e conduttore di Colorado su Italia 1, è uno spiantato con velleità da playboy che divide un appartamento in affitto con due belle ragazze, interpretate da Justine Mattera, showgirl e attrice (nei musical "Victor Victoria" e "Cantando sotto la pioggia", con Tato Russo in "Troppi santi in Paradiso", nel film di Abel Ferrara "Go go Tales") e Arianna, cantante e attrice teatrale (terza a Sanremo Giovani nel '98, canta per il Papa al Giubileo, showgirl nell'edizione del 2007 de "La Corrida", Fata Turchina nel musical "Pinocchio" con Manuel Frattini, protagonista di "La bella e la bestia").

In un'infinita serie di equivoci, gag esilaranti e situazioni paradossali si snoda questa bizzarra e improbabile convivenza. Una commedia rocambolesca che alterna situazioni comiche forsennate, momenti romantici e splendide canzoni. La prima commedia dove i protagonisti sono anche tra il pubblico: gli spettatori saranno interattivamente coinvolti nello spettacolo per un divertimento sfrenato in 3D !!

 


 

Claudio Insegno (regia)

Claudio Insegno ha recitato in teatro nella commedia Rumors di Neil Simon, Rumori fuori scena di Michael Frain, e recentemente ha preso parte come attore e regista allo spettacolo Due comici in Paradiso con Biagio Izzo. Nel 2008 cura la regia dello spettacolo teatrale Il re di New York con Biagio Izzo e Antonella Elia. Sempre nel 2008 è interprete e regista nello spettacolo teatrale Risate al 23º piano. Nel 2008/2009 è regista di Fiori d'Acciaio, commedia teatrale interpretata da Sandra Milo, Sara Greco e Rossana Casale. Da molti anni insegna recitazione e ha fondato assieme al fratello Pino Insegno la scuola di recitazione Tutti in Scena a Roma.

In televisione ha partecipato a Partita doppia con Pippo Baudo e a Festa della mamma con Gerry Scotti. Ha curato la regia di Francesco - il musical e Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in tecnicolor, entrambi musical con il bravissimo Antonello Angiolillo. Seguono poi altri spettacoli teatrali per la regia di Insegno, come: Sessualmente scorretti, Pericolo di coppia, "Risate al 23° piano" e tanti altri.

Al cinema ha recitato in Dèmoni del regista Lamberto Bava, I miei primi 40 anni di Carlo Vanzina, L'assassino è quello con le scarpe gialle con la Premiata Ditta. Nel 1992 doppia Rizzo il Ratto nel film natalizio Festa in Casa Muppet (A Muppet Christmas Carol). Nel 1996 ha condotto l'edizione estiva del programma pre serale di Raiuno Luna Park.

Ha insegnato recitazione, assieme a Fioretta Mari, durante la prima edizione della trasmissione televisiva Saranno Famosi condotta da Maria De Filippi sulle reti Mediaset.

Da diversi anni da la sua voce al Dott. Julius Hibbert personaggio del cartone animato I Simpson.

                                                          

 

ARISTON SRL

Partager cet article

Repost0
11 décembre 2011 7 11 /12 /décembre /2011 08:07

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

Fenoglio.jpg

 

 

La ristampa del libro Pan e Pumata di Raffaella va a ruba anche come regalo di Natale

 


 

Fresco di ristampa, con una copertina rosso fiammante che ben si addice al momento natalizio, il libro “Pan e Pumata” della bordigotta Raffaella Fenoglio ha fatto “bingo”. Un tutto esaurito della prima edizione (Seneca, 2009) che sottolinea quanto questo romanzo sia arrivato ad emozionare i lettori che oggi stanno facendo passaparola per consigliarlo come strenna.

Poco più di un centinaio di pagine, scorrevole nel racconto ed intimo nei contesti, Pan e Pumata è un libro da leggere tutto d’un fiato. La prefazione di Pan e Pumata vede un escursus della giornalista Silvia Neonato sul genere di raccolte di ricette e ricordi che vanta grandi firme come Alice B.Toklas, che fu per oltre 40 anni amica e cuoca di Geltrude Stein, Clara Sereni o, più recentemente, la Agnello Hornby. Un volumetto inoltre arricchito, in questo restyling, da una maggior quantità di foto d’epoca e di meravigliosi schizzi di Magda Bernini.

“Pan e Pumata è un libro di ricette tradizionali e di ricordi. I miei. - illustra l’autrice - Ovviamente la prima cosa che ti viene in mente è: ce n'era bisogno? Oppure: un altro libro di ricette tipiche! O anche: cosa mi interessa delle solite quattro ricette che faceva anche mia nonna!

Tanto per spiegarti perché l'ho scritto ti faccio una domanda: ricordi le ricette dell’infanzia? L’odore, il sapore, il colore dei cibi che ti venivano serviti per le feste o quando eri giù di morale, o per una merenda...  E ora riesci a ricordare con la stessa intensità quello che hai mangiato un mese fa? E dieci giorni fa? Forse un po’ meno. Molto dello straordinario dei piatti che ci hanno visto crescere è frutto della condivisione e del sentimento di chi li ha preparati per noi, appositamente per noi, specialmente, particolarmente, espressamente allo scopo che noi li assaggiassimo. E non solo, dipende anche dalle persone con cui dividevamo quei pasti, parenti amici, conoscenti, le loro facce, le risate, i commenti. Questo è il fattore in più, l’elemento x, la sostanza segreta che nessun libro inserirà mai nella lista degli ingredienti!”

Un gran successo, dunque, e leggendo quelle pagine è facile intuire perché: è quella magica alchimia che interseca e amalgama ciò che oggi è Raffaella Fenoglio con il sapore antico del suo passato - negli anni ’60, che ritrova ed esalta le nodali figure e gli affetti della sua famiglia così impregnati di genuinità e grande spessore umano. Semplici, come nonna Ada e le sue ricette, annotate di fretta su foglietti volanti che oggi sono inestimabili perle da custodire. E quanto semplice e immenso amore in quel “pan e pumata” che ha accompagnato i pomeriggi dell’infanzia, sfamando corpo e spirito.

Pan e Pumata è, in breve, gratitudine profonda e sincera di Raffaella Fenoglio per suoi genitori e i suoi quattro splendidi nonni: Ada Maria, Emilio e Battista. Per loro un amore silenzioso che in quei capitoli si fa straripante per condurre ogni lettore a ritrovare un po’ di se.

Per questo, il libro “Pan e Pumata” può essere, allora, anche un suggestivo pensiero sotto l’albero di chi amiamo…perché il Natale è rallentare i ritmi, far tacere i rumori per soffermarsi ad ascoltare i sentimenti. E’ ricordarsi che,spesso, per dire GRAZIE non è necessario parlare.

Autore articolo: Silva Bos

 

Partager cet article

Repost0
11 décembre 2011 7 11 /12 /décembre /2011 07:51

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

FESTA DI NATALE DEGLI ITALIANI DEL PRINCIPATO DI MONACO

 

 

 

E, finalmente, gli italiani di Monaco, tanto i residenti quanto quelli che hanno lasciato per motivi burocratici la nazionalità originaria per divenire soggetti monegaschi a tutti gli effetti,  escono dal guscio protettivo del proprio habitat interpersonale e multiregionale per accomunarsi, a centinaia, prima nell'atrio e quindi nelle comode poltrone del teatro dell'Auditorium Ranieri III, dedicato allo scomparso Maestro Yakov Kreizberg, a cantare l'Inno di Mameli dopo l'onore dedicato a quello del Paese ospitante, il Principato di Monaco.

 

 

 

OCTOBER10-0046.JPG

 

Ma prima di degustare le leccornie che come ogni anno vengono cortesemente offerte  ai presenti, preparate dagli artisti enogastronomici nostrani, tra i quali non si puo' non citare il noto scrittore e fondatore del Monte Carlo Wine Festival, Michele Florentino, ed il super-tenore La Guardia che riscalda l'ugola con sorsetti di "grappin" prima di ricevere gli ospiti al Sansoucis, i nostri concittadini hanno dovuto superare il guado del programma accuratamente preparato per loro dall'organizzazione del COMITES, coadiuvata dal Conte Niccolo' Caissotti di Chiusano e da quello dell'Ambasciata Italiana, sotto lo sguardo sornione  di Antonio Morabito, l'energico Ambasciatore che oramai 'è divenuto un caso clinico di studio anche da parte delle autorità monegasche per strappargli il segreto di quell'energia che sprigiona in maniera, decisamente inesauribile, e che vorrebbero utilizzarla per lo studio di nuove inventive budgettarie in quanto anche nel Principato ci si prepara ad affrontare la "globalizzazione " della crisi finanziaria.

 

 

 

OCTOBER10-0057.JPG

 

 

Morabito è ad un quarto del mandato quadriennale e, secondo gli analisti di statistica, ha fatto più lui in un anno che i predecessori in quaranta. Ricordo che quando giunsi a Monaco nel '75, nel "Consolato"si accedeva come si entra in chiesa, o al cimitero se vogliamo esagerare. C'era, si e no, il Cancelliere che ti guardava un po' di traverso mentre il Console doveva essere in una stanzetta sopraffatto da plichi e fascicoli polverosi. Oggi, basta accedere al sito web dell'Ambasciata, per chi non vi è già stato di persona, per notare la presentazione visiva dei locali e fare il confronto!

 

 

OCTOBER10-0063.JPG

 

 

Morabito, nel discorso di prammatica ha ovviamente ringraziato il Sovrano monegasco che, senza dubbio di smentite, da un anno a questa parte, vuoi anche per la felicità del matrimonio, ha uno sguardo di simpatia verso gli italici più palesemente accomodante e gioioso. Il rapporto tra il Governo di Monaco ed il rappresentante dello Stato italiano è eccellente come non mai. L'Ambasciatore Plenipotenziario Henri Fissore è dappertutto, anche al tennis in coppia con Chiusano, i Ministri e parlamentari di Monaco e Michel Yves Mourou, Presidente del consiglio della Corona, ancorché il Capo della Polizia, sono sempre presenti agli eventi organizzati da Morabito. L'Arcivescovo Bernard Barsi sta anche perfezionando l'italiano ed in questa lingua si è espresso per porgere ai presenti gli auguri della Chiesa.

 

 

 

OCTOBER10-0067-copie-1.JPG

 

 

Bene! Dopo i discorsi il noto presentatore di Radio Monte Carlo, Maurizio Di MAGGIO e la Miss di Monaco, Ludovica Colombotto Rosso, rappresentante nazionale di  Miss Italia nel Mondo, hanno introdotto il momento musicale allietato dai solisti tra i quali ha dato spicco la voce di Silvia Cecchetti. Infine , vi è stata anche l'occasione per rendere omaggio allo scomparso pittore Mario Berrino, padre della Luisella icona di RMC, noto anche per essere l'ideatore del muretto di Alassio.

 

 

OCTOBER10-0070.JPG

 

 

OCTOBER10-0071.JPG

 

 

OCTOBER10-0073.JPG

 

OCTOBER10-0074.JPG

 

 

OCTOBER10-0077.JPG

Partager cet article

Repost0
10 décembre 2011 6 10 /12 /décembre /2011 04:50

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK / NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS: 

 

italia11.jpg

 

IL PRINCIPE ALBERTO II DI MONACO INAUGURA "STILE ITALIANO ARTE E DESIGN"

 

NOVEMBRE-1378.JPG

 

Il Principe Alberto di Monaco ha tagliato il nastro inaugurale dell’esposizione “Stile Italiano Arte e Design” nell’ Esplanade del Grimaldi Forum allestito in occasione della mostra con opere d’arte ed una gigantografia del Palazzo della Civiltà e del Lavoro dell’Eur, accompagnato dall’Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco, Antonio Morabito.

 

italia27.jpg

 

Tra i presenti, numerosi esponenti del mondo della cultura, dell’imprenditoria e dell’arte italiani e monegaschi e  sindaci giunti dalle città vicine. Tra le personalità che sono intervenute alla manifestazione, Il Presidente della Camera Nazionale della Moda Mario Boselli, il Presidente di Olivetti Francesco Forlenza, la Presidente della Fondazione Terruzzi. Numerosi gli imprenditori e gli stilisti venuti dall’Italia, tra cui Buccellati, Reggiani, Bertuzzi  per Ettabretz , Barberini, dalla Valle per Stone Italia,  d’Avenza,  Riva, Buccella profumi, l’orafo Michele Affidato e Carlo Cerlati, Cerasarda, Siviglia, Berni e molti altri.

 

italia17.jpg

 

Il Principe ha voluto rallegrarsi personalmente con i curatori della mostra, Massimo Cirulli e l’Architetto Costa e con tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell’esposizione.
“La presenza del Principe Alberto di Monaco – spiega l’Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco Antonio Morabito – è per noi un segno importantissimo della forte amicizia tra i due Paesi”.

 

italia40.jpg

 

L’inizio della mostra è stato segnato dalle coreografie di arte e moda italiana e dalla musica di Monti e di Vivaldi, all’interno della sala dove è esposta l’opera ‘Espressioni di stile sul tema della bandiera italiana’,  le 24 interpretazioni del tricolore disegnate e create dai più grandi stilisti italiani ed arrivate a Monaco grazie alla Camera Nazionale della Moda Italiana.

 

italia31.jpg

 

La mostra ha riscosso un enorme successo, per l’impatto emotivo, la coreografia e l’allestimento oltre che per l’altissimo valore delle opere esposte. Nel corso della giornata di oggi sono previsti migliaia di visitatori, la mostra rimarrà aperta fino al 2 gennaio 2012

 

italia-41.jpg

 

italia43.jpg

 

Texte en Français

 

Le Prince Albert de Monaco a coupé le ruban d'ouverture de l'exposition «Art et Design italien Way" dans 'l’Esplanade du Grimaldi Forum mise en place avec l'exposition  des œuvres d'art et d'une photo géante du Palais de la Civilisation du Travail de l'Eur, accompagné de l'Ambassadeur d'Italie à Monaco, Antonio Morabito. 

  

 Parmi les personnes présentes, de nombreux représentants du monde de la culture, des affaires et de l'art italiens et monégasques ainsi que les maires de villes voisines. Parmi les personnalités qui ont assisté à l'événement, le Président de la Chambre nationale de la mode Mario Boselli, le Président d'Olivetti Francesco Forlenza, le Président de la Fondation Terruzzi. De nombreux entrepreneurs et stylistes d'Italie, y compris Buccellati, Reggiani, Bertuzzi pour Ettabretz, Barberini, Pierre Vallée Italie, d'Avenza, Riva, profumi Buccellati, des bijoux, et Charles Michael Confié CERLATI, Cerasarda, Séville , Berni, et bien d'autres.

Le prince a voulu féliciter personnellement le commissaire de l'exposition Massimo Cirulli, et l'architecte Costa  et tous ceux qui ont rendu possible la réalisation de l'exposition.
«La présence du Prince Albert de Monaco - a déclaré l'Ambassadeur d'Italie à Monaco Antonio Morabito - est pour nous un signe important de la forte amitié entre les deux Pays."
Le début du spectacle a été marqué par des chorégraphies d’art et de mode italiens et par la musique de Vivaldi et de Monti, qui ont eu lieu à l'intérieur de la salle où les «expressions de style sur le thème du drapeau italien",  24 interprétations du drapeau tricolore conçues et créés par les meilleurs designers italiens et arrivées à Monaco grâce à la Chambre nationale italienne de la mode.


L'exposition a été un énorme succès de par son impact émotionnel, la chorégraphie et la mise en page ainsi que par la valeur élevée des expositions. D milliers de visiteurs sont attendus aujourd'hui, l'exposition restera ouverte jusqu'au 2 Janvier 2012.

 

Partager cet article

Repost0
8 décembre 2011 4 08 /12 /décembre /2011 18:10

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

 

PRESENTS:

 

 

       

Ambasciata d’Italia

nel Principato di Monaco

 

 

 

Comunicato

 

 

Principato di Monaco – 8 dicembre 2011

 

 

 “Un popolo di scienziati, navigatori, trasmigratori”, parole impresse sulle immagini riprodotte nel Principato di Monaco che celebrano l’ingegno e l’operosità degli italiani e che accoglieranno dal 9 dicembre i visitatori della mostra “Lo Stile Italiano”, promossa dall’Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco nell’ambito del 150’.

La sede del prestigioso Grimaldi Forum, infatti, per tutta la durata dell’esposizione, sarà interamente ricoperta da una riproduzione della facciata del Palazzo della Civiltà e del Lavoro dell’Eur: “non si tratta di una scelta casuale – spiega l’Ambasciatore italiano nel Principato di Monaco Antonio Morabito, che ha seguito la preparazione dell’evento nei minimi dettagli – quelle parole esprimono appieno il  genio e il talento italiano. Ripercorreremo le esperienze passate di eccellenza italiana per valorizzare l’industria culturale,  la creatività e l’intraprendenza che hanno reso lo stile italiano leader nel mondo e soprattutto, per sua stessa natura, consapevole di avere un’ innata vocazione all’internazionalizzazione delle imprese - ha proseguito l’Ambasciatore – e in definitiva lo scopo della mostra vuole essere proprio questo: rafforzare il legame tra cultura, impresa e politica estera, per promuovere e valorizzare il “Sistema Italia” nel suo insieme, seguendo le strategie indicate dal Ministero degli Esteri”.

Ad aprire l’evento un quartetto d’Archi composto da  giovani talenti che interpreterà le musiche di V. Monti, importante drammaturgo, musicista e scrittore italiano di fine ‘800. Non solo design e sculture ma anche i simboli dell’italianità del‘900: dalla mitica barca Aquarama di Riva, alla Aprea Mare, alla Ferrari anni 50, alla Vespa di “Vacanze romane”; opere originali, simbolo delle varie epoche, che hanno fatto storia nel corso dei centocinquant’anni, ma anche moda, profumi e ceramiche.

Una sezione speciale sarà dedicata ai giovani talenti, grazie alla partnership con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, per dare adeguato spazio al merito ed a quell’Italia giovane ed europea che oggi funziona e produce”.

 

Partager cet article

Repost0
7 décembre 2011 3 07 /12 /décembre /2011 14:59

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS:

 

 

Open des Artistes de Monaco 2012 :

 Vitrine d’exception pour nos artistes

 

Monaco, 

Lancé le 19 octobre dernier en partenariat avec la Galerie d’art l’Entrepôt et Monaco Telecom, la deuxième édition de l’Open des Artistes de Monaco a de nouveau remporté un succès honorable :
70 artistes, tout domaine artistique confondu, et provenant de Monaco, des Alpes-Maritimes, mais aussi de la Province d’Imperia, se sont inscrits à ce concours.

 

Les inscriptions pour l’Open des Artistes de Monaco 2012 sont désormais closes. Les concurrents ont maintenant jusqu’à la mi janvier pour laisser libre court à leur imagination sur le thème « La Cité Demain… »


Rendez-vous donc du 16 au 30 janvier prochains sur les sites internet de l’Entrepôt et de Monaco Telecom pour une première exposition virtuelle.  Quinze jours durant lesquels les internautes et le jury pourront choisir leurs 30  œuvres préférées.  Celles-ci seront ensuite exposées durant trois semaines en février à la Galerie L’Entrepôt, période durant laquelle le jury et le public détermineront les trois lauréats.

    Tout comme l’édition précédente, les artistes seront jugés sur leur production. Les trois lauréats remporteront la reproduction de leur œuvre sur les couvertures des annuaires 2012. Le gagnant du « Prix de l’Open » couvrira les Pages Jaunes et exposera ses œuvres à la Galerie l’Entrepôt. Les Pages Blanches seront offertes au « Prix du Public ». La couverture de l’Annuaire Collector, réservée au « Prix Monaco Telecom », récompensera cette année la meilleure photographie.

 

 

Contacts :

Galerie L’Entrepôt   22 rue de Millo – 98000 Monaco dboeri@libello.com

www.lentrepot-monaco.com

 

Monaco Telecom

Agnès Segala

Tél. : +377 99 66 34 97

a.segala@monaco-telecom.mc




Partager cet article

Repost0
4 décembre 2011 7 04 /12 /décembre /2011 21:25

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS: 

 

 

Ad Altare torna la mostra Natale SottoVetro

natale_sottovetro_altare_dic2011ALTARE (SV). Con l’Inaugurazione di sabato 10 dicembre 2011 alle ore 17,00 e giunta alla terza edizione, la tradizionale mostra natalizia di Altare "Natale Sottovetro" punta quest'anno sulla fantasia.

Tradizionalmente legata al vetro d'uso, la scuola vetraria di Altare ha concepito nei secoli una serie incredibile di oggetti geniali, tanto indispensabili ed usuali nella vita di ogni giorno, quanto estrosi e originalissimi nella realizzazione. L'acchiappamosche, il pirone da marinai, la lente d'ingrandimento ad acqua, il pappagallo da uomo (e da donna), i bicchieri tascabili, il gancio da macellaio... e cento altre "pazzie". Tutte rigorosamente in vetro.

Sede di antichissima Università Vetraria, Altare rivendica oggi il posto che le compete tra le poche realtà internazionali in grado di dimostrare una radicata tradizione sociale, produttiva ed artistica nel campo delicatissimo ma affascinante dell'Arte del vetro. I tre piani del Museo del Vetro, inserito in una splendida villa liberty interamente restaurata, conducono il visitatore attraverso la vicenda di maestri straordinari, che ci hanno lasciato manufatti di pregio assoluto.

La mostra Curiosità, Fantasia d'Arte nel Vetro spazia entro ed oltre i confini del piccolo borgo appenninico ligure, raccogliendo in una seducente raccolta preziosità rare provenienti anche da diverse collezioni private.

Esigenze, tecniche e professionalità che si perdono nella notte dei tempi e che sono lo specchio delle usanze e delle necessità di un'intera popolazione. Inoltre, rientrano a pieno titolo nelle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia alcune bottiglie raffiguranti i personaggi più significativi del Risorgimento.

Curatore della Mostra: Guido Castellano. Allestimento: Arch. Francesca Ghigliotto. Dal 10 dicembre 2011 al 31 gennaio 2012 dal martedì alla domenica 16.00-19.00 e sabato 15.00 - 19.00

 

Partager cet article

Repost0
1 décembre 2011 4 01 /12 /décembre /2011 06:55

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
NOVEMBRE RANK  75

PRESENTS:


venerdì 2 dicembre inizia la  stagione degli spettacoli invernali al Teatro Ariston di Sanremo.

Alle ore 21.15  Vinicio Capossela presenta il suo spettacolo “Marinai, profeti e balene”.

 

capossela_.jpg

 

Lo spettacolo che VINICIO CAPOSSELA presenta dal vivo ripercorre le rotte di un  album che  trova ispirazione nei grandi libri di mare, da Omero a Melville a    Conrad. Una scenografia ridotta all'osso, che  di volta in volta si  trasforma in  ventre  di  balena, veliero  ottocentesco, abisso sottomarino, antro del Ciclope, calotta stellata, invita il pubblico a “mettere sé  nell'altomare aperto” della letteratura, luogo immaginario dove risuonano infinite voci di  marinai, profeti, balene, spettri e sirene.
Pirates_.jpg
         
I prezzi di ingresso sono così fissati:
Poltronissima € 43.00 +  € 6,00 prevendita - Poltrona I° sett. € 38.00 +  € 5,00 prevendita
Poltrona II° sett. € 33.00 +  € 4,00 prevendita - 1° fila galleria € 33.00 +  € 4,00 prevendita
Galleria I° sett.  € 28.00 +  € 4,00 prevendita - Galleria II° sett.  € 23.00 +  € 3,00 prevendita. 

Le prevendite sono aperte e sono ancora a disposizione biglietti in ogni ordine di posto.

Venerdì 9 dicembre, sempre alle ore 21.15, sarà in scena il musical “Pirates” con la regia di Maurizio Colombi con Luisa Corna protagonista.



Maurizio Colombi è l’ideatore, autore dei testi e regista di un musical sui Pirati il cui filo conduttore è l’interazione con il pubblico in sala, grande protagonista già all’acquisto del biglietto, il quale verrà coinvolto da subito a far parte della ciurma di una delle diverse flotte che hanno a capo un famoso pirata (Barbarossa, Lord Green, Black Bart, il Corsaro Nero, etc.). Una storia di pirati, amori e tesori, che cela, tra le righe, una sottile ironia che “casualmente” sembra quasi avere dei  riferimenti con il panorama politico italiano attuale.
Protagonista della vicenda, che prende spunto dalle storie dei pirati che affollavano le acque caraibiche tra il diciassettesimo e diciottesimo secolo, è LUISA CORNA. Attrice, cantante e presentatrice, indossa qui i panni di Angelica, una splendida e affascinante Piratessa, la quale fugge dalla sua gente per arruolarsi e rapinare a sua volta le flotte del padre ma che verrà poi rapita dagli inglesi.
 
I prezzi di ingresso sono così fissati:

Poltronissima € 35.00 +  € 3,00 prevendita - Poltrona € 30.00 +  € 3,00 prevendita
1° fila galleria € 30.00 +  € 3,00 prevendita - Galleria I sett. € 25.00 + € 2,00 prevendita
Galleria II sett. € 20.00 + € 2,00 prevendita

Le prevendite sono aperte e sono ancora a disposizione biglietti in ogni ordine di posto.

 

FILM CAPITAN BASILICO 2 – I FANTASTICI 4 + 4

  CINEMA SANREMO
 SALA  ROOF 1 

 

CB2-Volantino.jpg

 

CAPITAN BASILICO 2- I FANTASTICI 4 + 4
COMMEDIA
Associazione Buio Pesto & Liguria Film Company
con: i Buio Pesto

venerdì 02/12/2011: 15.30 17.40 20.00 22.30
sabato 03/12/2011: 16.00

sabato 03 ore 19.45 Presentazione del film con la partecipazione di Massimo Morini e dei Buio Pesto
ore 20.00  proiezione film
ore 22.15 Presentazione del film con la partecipazione di Massimo Morini e dei Buio Pesto proiezione film ore 22.30

SALA ROOF 2


domenica 04/12/2011: 15.30 17.40 20.00 22.30,
lunedì 05/12/2011 e martedì 06/12/2011: 16.00 19.15 21.30,


Partager cet article

Repost0
30 novembre 2011 3 30 /11 /novembre /2011 18:23

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
OCTOBRE RANK  79

PRESENTS:

 

MENTON / SAISON THEÂTRALE ET MUSICALE 2011-2012

MICHELE BERNIER « ET PAS UNE RIDE ! »

 

Palais de l’Europe – théâtre Francis Palmero

 

Mercredi 14 décembre 2011 à 21h

 

NathalieMazeas.jpg

 

 

Spectacle de Marie-Pascale Osterrieth et michèle Bernier

Mise en scène : Marie-Pascale Osterrieth

 

A l’âge où les années comptent, les enfants s’en vont et les maris… aussi !

Michèle Bernier tient la barre ! Elle a choisi d’en rire, et elle n’épargne rien, ni personne avec des formules hilarantes et une finesse à part.

La vie, après un divorce, la ménopause, les publicités pour les séniors, la dictature du jeunisme, les obsèques…

On ne peut que se reconnaître dans cette analyse du temps qui passe et de la société, mais teintée d’une tendresse quand Michèle Bernier évoque le départ de sa fille de la maison et le souvenir de ses parents.

 

NathalieEtpasuneRide03_Pascalito.jpg

 

TARIFS :

 

1ère série : 40€

2ème série : 35€

3ème série : 30€

 

 

Réservations / 04 92 41 76 95

 

Contact presse

Nadine Torcolo / Ville de Menton

04 92 10 50 14 – 06 08 43 92 92


Partager cet article

Repost0
28 novembre 2011 1 28 /11 /novembre /2011 23:46

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/  

BLOG RANK*
OCTOBRE RANK  79

 

CENDRILLON: GRAND COMPLET AU GRIMALDI FORUM

Le Grimaldi Forum affichait complet, mercredi, à l’occasion des trois représentations de la Comédie Musicale « Cendrillon », placée sous le Haut Patronage de S.A.S. le Prince Albert II, une œuvre unique et originale produite par l'association monégasque 'Les enfants de Frankie', écrite et dirigée par Julius Green de Londres.
Frankie (129)

  

Les 4.000 enfants, fan du clown 'Frankie' , ont pu assister à une heure et demi d’un grand spectacle, avec Corbin Bleu (d’High School Musical) dans le rôle du Prince Charmant et « Katie Stewart » dans celui de « Cendrillon ». Au total c’est plus de 150  comédiens qui se sont succédés lors de différents tableaux riches en danses et chansons de cette comédie musicale. La scénographie était brillante ainsi que les extraordinaires rebondissements de Frankie le clown, qui accompagné de sa troupe de  rappeurs et d’échassiers, a fait plusieurs intrusions dans ce conte de fées enchanté, en faisant  rire tous les enfants présents. 

 

Frankie (206)


A la fin du spectacle, un vrai Prince charmant, Guglielmo Giovanelli Marconi et la journaliste Silvana Giacobini appelaient sur scène le Comité d'Honneur de l'association de Frankie (SAR La princesse Alexandra de Hanovre, S.A.R. La princesse Eulalia d'Orléans Bourbon, Inigo et Victoria Lopez de la Osa  Franco , Hermine, Lillan, Rose et Sylvestre de Brouwer, Christine et Alexia Knecht de Massy , Lady Maria Luisa del Campo Bacardi, Sarah et Youssef Al-Raschid) afin de remercier les comédiens venus, à titre gracieux, des quatre coins du monde .
 

 

Frankie (107)


Une expérience inoubliable ! Une fête de Noël avec un grand nez rouge, réussie grâce au travail et au professionnalisme de près de 120 bénévoles qui ont su donner leur temps pour une noble cause  défendue vigoureusement par  Francien Giraudi, Présidente Fondatrice de l’Association « Les Enfants de Frankie »  qui, depuis de nombreuses  années,  s’est engagée à défendre et à aider les enfants de Monaco et la région PACA. 

  

Enfin, le lendemain, le Grand Bal de Cendrillon, en présence de SAR la Princesse de Hanovre et de plus de 200 invités, a cloturé en beauté ce traditionnel rendez-vous de générosité qui anticipe les fêtes de fin d'année."

***************

CENERENTOLA : GRAN COMPLETO AL GRIMALDI FORUM

Gran completo al Grimaldi Forum  Mercoledì 23 novembre, in occasione delle tre rappresentazioni della commedia musicale " Cenerentola ", sotto l'Alto Patronato del Principe Alberto II, un esclusivo ed originale prodotto per i bambini dell'associazione monegasca ' Frankie ', scritto e diretto da Julius Green aLondra


I 4.000 bambini, fans del pagliaccio  'Frankie', hanno potuto assistere ad  un'ora e mezza di un grande spettacolo, con Corbin Bleu ( High School Musical), nel ruolo di Principe Azzurro, e "Katie Stewart" in quello di " Cenerentola ". Vi erano oltre 150 attori che hanno riempito le scene ricche di danze e di canti di questo musical. La scenografia è stata brillante cosi' come gli straordinari colpi di scena di Frankie, il clown che con la sua troupe di rapper e trampolieri, ha compiuto diverse intrusioni  in questa favola incantata e facendo ridere tutti i bambini presenti.

 


Al termine dello spettacolo, un vero principe affascinante, Guglielmo Giovanelli Marconi e la giornalista Silvana Giacobini hanno chiamato sul palco il Comitato d'Onore dell'Associazione dei Frankie (Sua Altezza Reale la Principessa Alexandra di Hannover, Sua Altezza Reale la Principessa Eulalia d'Orleans Borbone, Inigo Lopez e Victoria de la Osa Franco, Hermine, Lillan, Rose e Silvestro de Brouwer, Christine e Alexia Knecht de Massy, ​​Lady Maria Luisa del Campo Bacardi, e Sarah Youssef Al-Raschid) per ringraziare gli attori  venuti, a titolo gratuito, da ogni parte del mondo.


Un'esperienza indimenticabile! Una festa di Natale con un grande naso rosso, un successo grazie al lavoro ed alla professionalità di quasi 120 volontari che hanno saputo dare il proprio tempo ad una causa degna difesa energicamente Francien Giraudi, Presidente Fondatore dell'Associazione "Les Enfants de Frankie" che, da molti anni si è impegnata a difendere ed aiutare i bambini di Monaco e della regione PACA. (Provence Alpes Côte d'Azur)

 


Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche