Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
4 février 2015 3 04 /02 /février /2015 14:02
Carmen - De Georges Bizet - Palais de l’Europe - Vendredi 20 février à 20h30

Carmen / Opéra

De Georges Bizet

Palais de l’Europe - Vendredi 20 février à 20h30

L'opéra de Bizet, Carmen, est l'opéra le plus joué dans le monde. Celui qui a le plus de succès et recueille tous les suffrages du public… Que serait aujourd'hui Carmen ? Une gitane expulsée dans son pays d'origine et dont le policier chargé de son expulsion tomberait amoureux ?
Il s'agit d'une version au piano avec un point de vue théâtral qui augmente l'intensité des émotions du chef d'œuvre de Bizet.
Les plus grands chanteurs de notre région ont répondu favorablement à l'appel de Carmen et seront réunis sur la scène du théâtre Francis Palmero le 20 février pour cette unique représentation à Menton. Karine Ohanyan, Frédéric Diquero et Richard Ritelman, tous les trois solistes à l'opéra de Nice, incarneront les personnages principaux de Carmen.
A noter la présence du maître Bruno Membrey au piano...
Un moment de grand art à ne manquer sous aucun prétexte.

Tarifs : de 20 à 35 €

Réservations / 04 92 41 76 95

Partager cet article

Repost0
2 février 2015 1 02 /02 /février /2015 13:18

Prosegue con successo la V edizione della Rassegna “Protagonista il Pianoforte” che vedrà esibirsi nella nostra città apprezzati e giovani pianisti.

Giovedì 05 febbraio 2015 al Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo alle ore 17 si esibirà un gruppo di pianoforte ad otto mani, “Quartetto Respighi”, composto da Sonja Silvano, Patrizia Magliocchetti, Riccardo Crespi e Marco Zaccaria. Il gruppo pianistico proporrà musiche di A. Dvorak, J. S. Bach, C. Saint Saens, P. Smetana, P. I. Ciaikovski, E. Grieg

La rassegna terminerà Giovedì 12 febbraio alle ore 17 presso la Chiesa di Luterana di Sanremo con il Pianista Danijel Brecelj.

La Stagione dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo riprenderà Domenica 22 febbraio 2015 alle ore 17 al Teatro dell’ Opera del Casinò con il concerto “Amadè e l’amico boemo” diretto dal M° Giancarlo De Lorenzo ed il pianista Marco Vincenzi. Il concerto sarà preceduto dall’ iniziativa “Un caffè con l’Artista” alle ore 16 presso la Sala Biribissi del Casinò di Sanremo.

Partager cet article

Repost0
26 janvier 2015 1 26 /01 /janvier /2015 17:38

Secondo appuntamento, Giovedì 29 gennaio alle ore 17 alla Chiesa di Luterana di Sanremo con la Rassegna Protagonista il Pianoforte giunta alla V edizione.

Ad esibirsi sarà il Duo Pianistico composto dalle giovani soliste SHIZUKA SALVEMINI e MARTINA CONSONNI provenienti dall’Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola.

Il concerto prevede l’esecuzione di SEDICI VALZER Op. 39 per Pianoforte a quattro mani e DANZE UNGHERESI per Pianoforte a quatto mani di J. Brahms.

La Rassegna proseguirà con i seguenti appuntamenti:

Giovedì 05 febbraio – ore 17 – Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo

QUARTETTO RESPIGHI

Riccardo Crespi, Patrizia Magliocchetti, Marco Zaccaria, Sonja Silvano

Musiche di: A. Dvorak, J. S. Bach, C. Saint Saens, P. Smetana, P. I. Ciaikovski, E. Grieg

Giovedì 12 febbraio – ore 17 – Chiesa di Luterana di Sanremo

Pianoforte: DANIJEL BRECELJ

Musiche di: F. Liszt, F. Chopin, L. Van Beethoven

(in collaborazione con L’ Accademia Pianistica Internazionale

"Incontri col Maestro" di Imola)

Partager cet article

Repost0
21 janvier 2015 3 21 /01 /janvier /2015 08:17
MENTON/ Manu Carré Compositeur et saxophoniste de jazz Rencontre avec l’artiste…
MENTON/ Manu Carré Compositeur et saxophoniste de jazz Rencontre avec l’artiste…

Manu Carré

Compositeur et saxophoniste de jazz

Rencontre avec l’artiste…

Conservatoire de Menton

Samedi 31 janvier à 18h

C’est à une rencontre artistique et pédagogique que vous convie le saxophoniste et compositeur Manu Carré, à l’occasion de la sortie de son nouvel opus « Go ».

Comment naît un projet d’album : des idées musicales, en passant par la conception d’une pochette, jusqu’au produit fini.

Venez nombreux, musiciens ou néophytes, découvrir les coulisses de la réalisation d’un CD.

Entrée libre

***

Manu Carré (Saxophones, compositions)

Originaire du Nord de la France, musicien « multi-facettes », Manu Carré a participé à de nombreux ensembles dont l’OJA (Orchestre de Jazz de l’Aisne), DAV’BLUESY, GROUPO ROCOCO, STAND’IN, LES MAQUEUX D’SAURETS, a composé la musique de « ça d’école », album réalisé à partir de textes d’enfants, et s’est investi dans le spectacles « Rêves Piégés » pour la prévention de la violence et des toxicomanies.

Il a étudié aux Conservatoires de Lille et Saint-Quentin, et obtenu un diplôme d’Etudes Musicales Jazz, puis a créé son quartet avec lequel il a enregistré son premier album « Réconciliabule ».

Après avoir participé à la création de la classe de Jazz du Conservatoire de Menton, il fonde NAMU en 2006.

Après de multiples expériences au sein de différents groupes, Manu Carré saxophone ténor, réunit Nicolas Luchi à la basse, Max Miguel à la batterie, Florian Verdier aux claviers et Aurélien Miguel à la guitare, pour former le Manu Carré Electric 5 ; cinq musiciens talentueux dans un projet singulier, une riche aventure collective.
Le MCE5 s'est forgé une identité propre au fil du temps. Il expérimente les textures sonores teintées du caractère unique des compositions de Manu Carré. Il explore les univers musicaux, espaces d'ouverture et de liberté où les membres du groupe se rejoignent dans la complicité et la créativité.
L'album « GO » est une expérience inédite grâce à l'originalité des compositions énergiques et poétiques, nourries d'influences éclectiques.

Partager cet article

Repost0
20 janvier 2015 2 20 /01 /janvier /2015 08:03

Domenica 18 gennaio si è tenuto il primo appuntamento della serie “Un Caffè con l’ Artista”, iniziativa realizzata dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo in collaborazione con Casinò di Sanremo S.p.A. In occasione di questo primo appuntamento, realizzato alla Sala Biribissi del Casinò, un interessato pubblico, a cui è stato omaggiato dalla Casinò SpA una gradita bevanda calda, ha dialogato con gli interpreti dell’ Ensemble Variabile che alle 17 hanno proposto il proprio concerto nella sala del Teatro del Casinò di Sanremo. Il gruppo di musicisti, nella mezz’ora precedente al concerto, ha illustrato le difficoltà nelle esecuzioni dei brani proposti, come questi fossero stati concepiti dai rispettivi compositori ed hanno risposto alle numerose domande del pubblico presente. Tutto ciò in un clima confidenziale e informale per contribuire ad abbattere la barriera che convenzionalmente separa gli spettatori dagli esecutori.

L’iniziativa domenicale è la prima di una serie di appuntamenti che si svolgeranno la domenica con cadenza mensile per avvicinare sempre un maggior numero di spettatori, anche coloro che in settimana sono impossibilitati a partecipare ai nostri concerti. Avendo constatato la presenza di nuovo pubblico siamo sicuri che l’iniziativa proseguirà con successo.

Il prossimo appuntamento domenicale sarà Domenica 22 febbraio 2015 con il Direttore Giancarlo De Lorenzo (nuovo Direttore Artistico della Fondazione) e il Pianista Marco Vincenzi. L’appuntamento con “Un Caffè con l’Artista” sarà alle ore 16 mentre alle 17 verrà eseguito il concerto.

Partager cet article

Repost0
17 janvier 2015 6 17 /01 /janvier /2015 20:11

Venerdì 30 gennaio ore 16.30
GRAN GALA’ DELL’OPERETTA
Soprano Noema Erba Tenore Alessandro Dimasi

Un Concerto con le più belle e conosciute Arie tratte dal repertorio Operettistico italiano e straniero.

Dalla Vedova Allegra alla Duchessa del Bal Tabarin, dal Cavallino Bianco a Cin-Ci-Là, il Soprano Noema Erba ed il Tenore Alessandro Dimasi delizieranno il pubblico Sanremese da sempre grande appassionato del genere. Un’iniziativa questa senz’altro più che interessante e che, a detta del Presidente Ivan Marino, potrà aprire una nuova Stagione Musicale nel più Storico Teatro Sanremese.

Prezzi di ingresso: platea €20,00+€2,00 galleria € 15,00+€2,00 - € 10,00+€2,00

Partager cet article

Repost0
17 janvier 2015 6 17 /01 /janvier /2015 05:04
ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO  MARION COTILLARD incarne Jeanne d’Arc

ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO
MARION COTILLARD incarne Jeanne d’Arc

AUDITORIUM RAINIER III, MONACO
DIMANCHE 8 FÉVRIER 17H00



Nul doute qu’un des événements musicaux de l’année dans notre région sera l’interprétation de l’oratorio d’Arthur Honegger Jeanne d’Arc au bûcher.
À la rareté de la programmation de l’œuvre dans notre région s’ajoutera la présence d’interprètes prestigieux, à commencer par la comédienne
Marion Cotillard dans le rôle de Jeanne d’Arc, mais aussi de plusieurs membres de la Comédie Française.
En 2008, Marion Cotillard est devenue la deuxième actrice française à remporter un Oscar, pour le film d'Olivier Dahan, La Môme,
et la première à remporter un prix d'interprétation pour une performance en langue française.
Marion Cotillard a été promue Chevalier dans l'Ordre des Arts et des lettres, pour sa contribution à l'enrichissement de la culture française.
Elle vient d'être nommée aux Oscars pour la session 2015, dans la catégorie "Meilleure actrice".

JEANNE D’ARC AU BÛCHER
Oratorio dramatique
Musique d’ARTHUR HONEGGER
& Livret de PAUL CLAUDEL

Kazuki Yamada, direction

Eric Genovese (sociétaire de la Comédie Française), Frère Dominique
Christian Gonon (sociétaire de la Comédie Française), Narrateur
Simone Osborne (soprano), Marguerite
Faith Sherman (mezzo-soprano), Catherine
Thomas Blondelle (ténor), Porcus
Steven Humes (basse), un Héraut
Anne-Catherine Gillet (soprano), la Vierge
Chœur de l’Orchestre de Paris
Chef de Choeur : Lionel Sow
Chœur d’enfants de l’Académie de Musique Rainier III



Jeanne d’Arc au bûcher est une œuvre majeure du compositeur Arthur Honegger, sur un texte de Paul Claudel. Dans son texte, fort et poétique, qui raconte l’histoire à la manière d’un flash-back, Paul Claudel dramatise les derniers moments de la Sainte martyre. Il lui fait crier ces terribles mots « Je ne veux pas mourir ! » avant que l’œuvre s’achève de manière bouleversante. Autour de ce texte, Honegger a su créer de poignantes ambiances musicales.Il a fait appel, au milieu de l’orchestre à des instruments nouveaux comme le saxophone ou les ondes Martenot.
Dès sa création, en 1938 à Bâle puis à Orléans en 1939, avec Ida Rubinstein, le succès de l’œuvre fut total.
En prélude au concert, « Présentation des oeuvres » à 16h00 par André Peyrègne - Entrée libre

TARIFS : plein de 20€ à 80€, web de 19€ à 56€, étudiant de 10€ à 50€, groupes de 17€ à 50€
Renseignements et réservation +377 98 06 28 28 et sur www.opmc.mc

Partager cet article

Repost0
15 janvier 2015 4 15 /01 /janvier /2015 21:28
DUETTANDO IN OPERA TEATRO CENTRALE SANREMO

DUETTANDO IN OPERA TEATRO CENTRALE SANREMO

Un piacevole pomeriggio per gli amanti del melodramma al Teatro Centrale di Sanremo con il concerto “Duettando in opera” presentato da Ivan Marino e dall’associazione Ritorno all’Opera, in collaborazione col Teatro ARISTON di Sanremo.

Protagonisti della scena musicale sono stati il soprano Christine Schmid, il tenore Alberto Angeleri, il baritono Ivan Marino, accompagnati al pianoforte dal M° Francesco Barbagelata. Un viaggio attraverso le più celebri arie di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, e Mozart . Si dice che “Per amare l’opera lirica bisogna essere persone preparate …..” forse è proprio così, potrebbe essere una delle ipotesi per giustificare il fatto che l’affluenza di pubblico ai concerti d’opera a volte è limitata, anche se l’Italia è considerata la patria del melodramma.La nostra lingua italiana è conosciuta e diffusa nel mondo proprio grazie all’Opera.

Il concerto è stata una proposta ad alto livello incentrata sui duetti e le melodie del repertorio operistico italiano e non solo quali: dalla Tosca ” Recondita armonia” ” Vissi d’arte ” interpretate dalla brava Christine Schimd,” Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di W. A. Mozart interpretata dall’eccellente Ivan Marino e Christine Schimd; ” E lucevan le stelle” dalla Tosca eseguita magistralmente da Alberto Angeleri, e nel finale come conclusione dall’Aida di Giuseppe Verdi ” O terra addio”.

Mariagrazia Bugnella

Partager cet article

Repost0
2 janvier 2015 5 02 /01 /janvier /2015 18:25
DUETTANDO OPERA AL CENTRALE DI SANREMO

OPERA AL CENTRALE DI SANREMO

Partager cet article

Repost0
29 décembre 2014 1 29 /12 /décembre /2014 19:42
Concerto di Capodanno al Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo

Torna il consueto appuntamento per festeggiare insieme all’ Orchestra Sinfonica di Sanremo l’ inizio del nuovo anno.

Il “Concerto di Capodanno” si svolgerà Giovedì 1° gennaio 2015 alle ore 17 presso il Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo. Il programma musicale sarà costituito dalla tradizionali musiche di J. Strauss ed altri compositori quali G. Bizet, A. Dvorak, J. Brahms. A dirigere l’ Orchestra sarà il M° Giovanni Di Stefano.

Restano ancora disponibili gli ultimi biglietti che saranno in vendita al costo di Euro 12,00 (posto unico e fuori abbonamento), direttamente alla cassa del Teatro del Casinò di Sanremo dalle ore 15,30 il giorno 1° gennaio 2015.

Partager cet article

Repost0
15 décembre 2014 1 15 /12 /décembre /2014 17:20
CONCERTI NATALIZI - Settimana dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo

CONCERTI NATALIZI - Settimana densa di impegni quella dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo che, con l’approssimarsi delle festività natalizie propone una serie di concerti interamente dedicati al Natale

CONCERTI NATALIZI - Settimana dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo

Giovedì 18 dicembre e Venerdì 19 dicembre l’ Orchestra, diretta dal M° Luca Marzolla e affiancata dal Coro di Voci Bianche della Scuola di S. Pietro – I. C. Calvino di Sanremo diretto dall’ Insegnante Giuliana Veruggio, si esibirà in una serie di concerti dedicati alle Scuole, dal titolo “Magico Natale”, con musiche di M. Haydn, C. Debussy e altri brani della tradizione natalizia. I concerti riservati alle Scuole saranno Giovedì 18 alle ore 9.30 e alle ore 11 e Venerdì 19 alle ore 9.30 presso il Teatro del Casinò di Sanremo. Il concerto sarà aperto al pubblico Venerdì 19 dicembre alle ore 15 sempre al Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo.

Sabato 20 dicembre alle ore 21 presso la Chiesa di S. Maria degli Angeli l’ Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal M° Luca Marzolla, questa volta accompagnata dal Coro di Voci Bianche della Scuola di S. Pietro – I. C. Calvino di Sanremo e dal Coro Musica Nova, proporrà un altro concerto natalizio realizzato in collaborazione con l’ Assessorato alla Cultura, Turismo e Manifestazioni del Comune di Sanremo. Il programma musicale sarà costituito da brani di W. A. Mozart, A. Dvorak e brani tradizionali del Natale.

PREVENDITA CONCERTO DI CAPODANNO – Ricordiamo che è ancora attiva la prevendita per l’acquisto dei biglietti del tradizionale “Concerto di Capodanno” che l’ Orchestra Sinfonica di Sanremo realizzerà Giovedì 1° gennaio 2015 alle ore 17 presso il Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo.

Il costo del biglietto, posto unico e fuori abbonamento, è di Euro 12. Per prenotazioni ed informazioni telefonare al n° 0184 505764 dal Martedì al Giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

Partager cet article

Repost0
7 décembre 2014 7 07 /12 /décembre /2014 18:00
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO

TARGHE TENCO 2014 FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA.

Ammirazione e calorosi applausi per “ CAPAREZZA” il personaggio tanto atteso dal pubblico in sala, molti sono arrivati da tutta la Liguria e non solo, per vedere ed ascoltare l’eclettico artista. Vincitore della Targa TENCO per l’Album dell’anno” con “ Museica”, alla consegna Caparezza ha dichiarato: “ Dedico questo premio a San Nicola di Bari…..!” un riconoscimento per la Puglia , una regione in cui la cultura si può fare e fare bene. Dopo aver interpretato alcuni brani del suo repertorio in chiusura ha offerto ai presenti una scoppiettante interpretazione di “ Non me lo posso permettere”. Così è calato il sipario sulla manifestazione delle Targhe Tenco 2014 che ha visto come ospite d’onore David Crosby , musicista e cantante ,che ha proposto una performance esclusiva per l’occasione con voce e chitarra .

TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO

David Crosby ha ricevuto il PREMIO TENCO 2014 , in omaggio alla lunga carriera per aver cantato con forza tenacia la poesia nella musica, dalle mani di Riccardo Berconcelli.

Raiz e Fausto Mesolella

Raiz e Fausto Mesolella

L’apertura della serata come vuole la tradizione è stata affidata alla calda voce di Raiz con “ Lontano Lontano..” accompagnato alla chitarra da Fausto Mesolella subito dopo è apparso il mitico Antonio Silva che ha salutato tutti dicendo : “ Benvenuti alla casa madre, al TEATRO ARISTON, ….” Il duo Raiz e Fausto Mesolella è stato premiato con la Targa Tenco destinata a interpreti di canzoni non proprie, sia cover che brani originali. Il merito del riconoscimento è stato ampiamente confermato dall’ emozionante interpretazione di alcuni brani di canzoni della tradizione napoletana cantati da Raiz mixandoli armoniosamente a testi americani.

La Targa Tenco 2014 per la sezione album in dialetto è stata data a Loris Vescovo con “ Penisolâti” (con accento sulla 'a'), un omaggio alla lingua friulana. Nella Targa per la canzone al primo posto la giuria ha premiato “ Lettera di San Paolo agli operai” scritta dai Virginiana Miller di Livorno, un saggio in musica: J. Vignola ha letto la motivazione: “ Le parole sono molto importanti nella musica …”.

Un momento della serata particolarmente gradito ai più giovani è stata l’esibizione di Filippo Graziani e il suo “ Le cose belle” arrivato al primo posto fra le Opere prime. Filippo dotato di un’impronta vocale di qualità, ricevendo la Targa Tenco ha detto: “ Che emozione si prova qui! Sono felicissimo e onorato e vorrei dedicare questo premio a Pepi Morgia. La serata conclusiva del progetto” Il Tenco lungo un anno” con Sanremo si è conclusa in positivo con la soddisfazione degli organizzatori e del pubblico! Arrivederci al prossimo anno per la prossima edizione 2015.

(Mariagrazia Bugnella)

Foto(c) Luigi Mattera R.M.

TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO
TARGHE TENCO  2014  FINALE SCOPPIETTANTE CON CAPAREZZA ALL'ARISTON DI SANREMO

REIZ E FAUSTO MESOLELLA

Partager cet article

Repost0
2 décembre 2014 2 02 /12 /décembre /2014 13:07

PREVENDITA CONCERTO DI CAPODANNO - Dal 1° dicembre è attiva la prevendita per l’acquisto dei biglietti del tradizionale “Concerto di Capodanno” che l’ Orchestra Sinfonica di Sanremo realizzerà Giovedì 1° gennaio 2015 alle ore 17 presso il Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo.

Il costo del biglietto, posto unico e fuori abbonamento, è di Euro 12. Per prenotazioni ed informazioni telefonare al n° 0184 505764 dal Martedì al Giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

SERENATA DI STRAUSSGiovedì 11 dicembre alle ore 17 al Teatro dell’ Opera del Casinò di Sanremo l’Orchestra Sinfonica sarà impegnata in un programma musicale costituito dalla “Serenata Op. 7 per tredici Strumenti” e dalla “Suite Op. 4 in Si bemolle Maggiore per tredici Strumenti” di Richard Strauss e dalla “Serenata in Re Minore Op. 44” di Dvorak. Ad esibirsi in qualità di Concertatore sarà il Primo Oboe della Sinfonica di Sanremo Nicola Patrussi.

Partager cet article

Repost0
25 novembre 2014 2 25 /11 /novembre /2014 07:55
Teatro Centrale di Sanremo: Il Romanticismo: Saint Saens e Schubert” sarà diretto dal M° Panagiotis Diamantis

L’ Orchestra Sinfonica di Sanremo questa settimana si esibirà al Teatro Centrale di Sanremo (Via Matteotti, 107) Giovedì 27 novembre alle ore 17.

Il concerto proposto dal titolo “Il Romanticismo: Saint Saens e Schubert” sarà diretto dal M° Panagiotis Diamantis, direttore d’orchestra greco che si è esibito con le più importanti orchestre d’ Europa.

Il programma musicale che sarà proposto prevede l’esecuzione della “Sinfonia N. 2 in La Minore Op. 55” di C. Saint-Saens e la “Sinfonia N. 5 in Si bemolle Maggiore D 485”di F. Schubert.

PANAGIOTIS DIAMANTIS - E’ tra i più giovani direttori d’orchestra di talento della Grecia. E’ nato a Salonicco, dove ha studiato pianoforte, teoria musicale e composizione. Successivamente ha svolto studi di direzione d’orchetrsa all’ Università di Musica di Bucarest in Romania con il M° Iosif Conta di cui è divenuto primo assistente. Ha collaborato con alcune tra le più importanti Orchestre Sinfoniche della Grecia e d’ Europa, sviluppando un ricco e significativo repertorio e ricevendo ottime critiche anche dagli acclamati solisti con cui ha collaborato. In Grecia ha diretto l’ Orchestra di Stato di Atene e l’ Orchestra Sinfonica di Salonicco. Collabora stabilmente con il “Megaron” di Atene e la Sala da Concerto di Salonicco e con il Festival Internazionale “Dimitria”. In merito alla sua carriera all’estero ha collaborato con grandi orchestra sinfoniche e con teatri lirici in Italia, Germania, Romania, Bulgaria e Repubblica Moldava, Ucraina e Repubblica Ceca. Dal 1997 è Direttore Ospite onorario della Bacau Orchestra in Romania. Nel Febbraio 2011 ha diretto nella famosa Musikverein Goldener Saal l’ Orchestra Filarmonica di Zlin “Bohuslav Martinu” e a Capodanno 2012 si è esibito nel celbre concerto di capodanno a Praga nella Sala Dvorak Hall – Rudolfinum con la North Czech Philharmonic Orchestra. Tra i suoi impegni futuri in Febbraio 2015 si esibirà con la BSO in Germania nella Berliner Philharmoniker Saal. Ha fondato il Conservatorio “Ano Poli” di Salonicco, di cui è direttore.

Partager cet article

Repost0
19 novembre 2014 3 19 /11 /novembre /2014 08:13
ARISTON SANREMO:LE GRANDI ORCHESTRE DA BALLO IL 21 NOV.

Venerdì 21 novembre alle ore 20.15 al Teatro Ariston, dopo il grande successo dello scorso anno, appuntamento con la seconda edizione de “Le grandi orchestre”.
Una serata speciale dedicata alle orchestre da ballo provenienti da tutta Italia, organizzata da Silvio Tromba
Interverranno le orchestre:
Katty & Orchestra Piva Orchestra di musiche da ballo e internazionali proveniente da Castel San Giovanni (PC)
I Bravo da Lodi
Orchestra Nicoletta & Franco dal Lago di Garda
Katia Belli e la sua orchestra da Suzzara (MN)
I Maracaibo da Roma
I Sogno Italiano da Alessandria
Claudia Band da Mantova
Lillo Baroni e la sua orchestra da Tortona
I Bacco x Bacco da Treviso
Fabio Cozzani e la sua orchestra da La Spezia
Omar Della Giovanna da Cremona
Marianna e Le Belle Epoque, trio musicale di Parma, con un ricco repertorio dedicato alle indimenticabili melodie degli anni Trenta e Quaranta

Panna e Fragola Live Band da Milano
D’Animos Band da Treviso
Gruppo Folcloristico El Canfin già protagonista della serata al Teatro Ariston del 24 ottobre, dedicata al grande folclore italiano
Mè Pek e Barba dalla provincia di Parma con la loro musica folk e popolare che parte dalla propria terra e che va a spaziare nella musica irlandese
Ospiti della serata:
Renzo Biondi da Treviso uno dei più bravi a cantare le canzoni di Renato Zero
Omar Codazzi con la sua orchestra da Pavia, l’orchestra che attualmente ha maggior seguito
Franco Bastelli dalla Sardegna l’icona nazionale, il più grande di tutti
Elena Cammarone da Cesena, cantante solista dell’Orchestra di Castellina Pasi
Orchestra base Marco Zeta
Presentano la serata Claudio Prospero e Mara Venezia
Prezzi di ingresso: Platea € 30,00 - 25,00 galleria € 25,00 – 20,00
Posti ancora disponibili nelle prime file della galleria, prenotazioni al numero 0184 506060 tutti i giorni dalle 16.00 alle 21.30

Partager cet article

Repost0
10 novembre 2014 1 10 /11 /novembre /2014 17:25
PRESENTATO IL FESTIVAL DELLA PRIMAVERA DELLE ARTI DI MONTE-CARLO

PRESENTATO IL FESTIVAL DELLA PRIMAVERA DELLE ARTI DI MONTE-CARLO

Il 6 novembre, nel salone delle conferenze del Museo Oceanografico di Monaco, il maestro ed organizzatore Marc Monnet, dinanzi ai rappresentanti della stampa locale ed internazionale, ha preso la parola dopo l’esibizione dell’eccelso contrabassista Nicolas Grosse che aveva sorpreso gli astanti per il "vibrato aborigeno" dai toni cupi e trasportanti diffusi con un eclettico gioco dell’archetto.

I "Weekends" del Festival, molto ricchi d’interpretazioni ed all’altezza delle passate edizioni, intercorreranno dal 20 marzo , col primo caratterizzato dall’esecuzione delle PASSIONI DI BACH, seguite il giorno 21 dal SIBELIUS, con l’Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo al Grimaldi Forum, per concludersi durante il 4° WE, dal 9 al 12 aprile, con lo stesso SIBELIUS, ma eseguito dall’Orchestra Filarmonica di Radio France, diretta da Mikko Franck.

Luigi Mattera

PRESENTATO IL FESTIVAL DELLA PRIMAVERA DELLE ARTI DI MONTE-CARLO
PRESENTATO IL FESTIVAL DELLA PRIMAVERA DELLE ARTI DI MONTE-CARLO

FESTIVALPRINTEMPS DES ARTS DE MONTE-CARLO

sotto la presidenza di Sua Altezza Reale Carolina di Hannover, Principessa di Hannover

20 MARZO / 12 APRILE 2015 XXXI edizione

 

"Classicismo e avventura caratterizzano la prossima edizione del Festival Printemps des Arts", così il direttore artistico Marc Monnet apre la conferenza stampa tenuta giovedì scorso al Museo Oceanografico di Monte-Carlo, per presentare uno degli appuntamenti culturali più significativi e attesi della Costa Azzurra. Il festival monegasco, da oltre trent’anni, riunisce a primavera artisti di fama internazionale e giovani talenti, sempre più seguito da pubblico e critici internazionali.

 

Nell’arco di quattro weekend, dal 20 marzo al 12 aprile 2015, il festival si pone l’obiettivo di stupire e catturare l’attenzione del pubblico già a partire dalla grafica: un uomo incappucciato che cerca di scorgere la luce da  un faro puntatogli sul viso. Il festival punta quindi su programmi musicali raffinati e insoliti. L’edizione 2015 sarà interamente dedicata alla musica: 18 concerti coloreranno di note magnifici luoghi del Principato e della Costa Azzurra,  con un ventaglio di proposte che spaziano dall’XI al XXI secolo e 3 portrait consacrati a  Bach, Sibelius e Donatoni.

 

Il cartellone 2015 riunirà oltre 400 artisti, fra i quali figurano la star Soile Isokoski, i violoncellisti Marc Coppey, Xavier Phillips e Camille Thomas, il pianista Henri Barda, l'organista Bernard Foucroulle e grandi formazioni come la BBC Symphony Orchestra e l'Orchestre Philharmonique de Radio France.

 

La creazione ha anche nel 2015 uno spazio di primo piano con tre prime esecuzione assolute in programma nel weekend inaugurale (20-22 marzo), commissionate dal Printemps des Arts ai compositori François Bayle, Gilbert Nouno e Gérard Pesson.

 

Inoltre un ciclo di 12 conferenze introdurranno le opere in programma e 4 master class gratuite daranno l’opportunità a giovani studenti di musica di confrontarsi con maestri di fama europea.

 

Il Printemps des Arts è anche un’occasione per scoprire spazi non convenzionali e sale teatrali in cui la belle époque cede il passo ad architetture avvenieristiche. Cosi il pubblico potrà spostarsi dall’Opera all’Auditorium Rainier III, dal Grimaldi Forum al Museo Oceanografico, dallo Yacht Club, al  Conseil National, dalla Cattedrale alla sala dei matrimoni del Comune. E, seguendo un articolato programma di concerti e incontri, potrà varcare i confini del Principato per visitare il Château des Terrasses a Cap d’Ail e l’Eglise Saint Michel a La Turbi o ancora il Conservatorio di Nizza e il Casino a Beaulieu-sur-Mer.

 

Inoltre, come ogni anno, il festival svolgerà nei mesi che precedono l’inaugurazione il lavoro pedagogico nelle scuole e nei conservatori del Principato e della Costa Azzurra con incontri didattici e concerti decentrati, e riproporrà gli apprezzatissimi “recital a domicilio”, soirée musicali in appartamento durante le quali i musicisti del festival si esibiscono gratuitamente a casa di chi ne faccia richiesta: un modo di promuovere la musica, sulla scia dei salotti musicali dell’Ottocento, che consente di instaurare un rapporto intimo con il pubblico.

 

Prezzi dei biglietti variano da 25 a 50 euro con possibilità di riduzioni per chi acquista più concerti; biglietti ridotti a 10 euro per giovani fino ai 25 anni ed entrata gratuita per i bambini fino ai 12 anni.

 

Modalità di prenotazione e di acquisto dei biglietti:

12 avenue d’Ostende MC 98000 Monaco, tel +377 97983290 ; info@printempsdesarts.comwww.printempsdesarts.com

 

Tour operator: Il Sipario Musicale, tel. +39 02 5834941info@ilsipariomusicale.com

Partager cet article

Repost0
10 novembre 2014 1 10 /11 /novembre /2014 17:08

THE VOICE OF TALENT
Giovedì 13 novembre alle ore 17 presso il Teatro dell' Opera del Casinò di Sanremo tre grandi seppur giovani artisti, Roberta Bonanno, Dalise e Silver, ci racconteranno il loro sogno di essere cantanti dagli esordi fino ad oggi passando per l’esperienza dei talent a cui hanno partecipato.L’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal M° Silvio Fantozzi eseguirà con gli artisti brani internazionali e della storia della musica leggera italiana.

Vai al sito >>>

PROSSIMO APPUNTAMENTO
SERENATE
Giovedì 20 novembre - ore 17 - Teatro dell' Opera del Casinò di Sanremo
Direttore:SAVINO ACQUAVIVA
Musiche di:O. Respighi, G. F. Malipiero, P. I. Ciaikovski.

Vai al sito >>>

Partager cet article

Repost0
4 novembre 2014 2 04 /11 /novembre /2014 12:21
ORCHESTRA SINFONICA SANREMO - IL ROMANTICISMO: SCHUMANN E DVORAK

IL ROMANTICISMO: SCHUMANN E DVORAK - Proseguono gli appuntamenti settimanali della Stagione 2014/2015 dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo. Questo Giovedì 06 novembre alle ore 17 presso il Teatro del Casinò di Sanremo la Sinfonica propone il concerto dal titolo “Il Romanticismo: Schumann e Dvorak” che sarà diretto dal M° Reinhard Seehafer, Direttore d’ Orchestra e compositore tedesco che ha collaborato con le maggiori Orchestre del mondo.

Il programma musicale che verrà eseguito sarà costituito dal “Sinfonia N. 2 in Do Maggiore Op. 61” di R. Schumann e dal “Sinfonia N. 4 in Re Minore Op. 13” di A. Dvorak.

THE VOICE OF TALENTGiovedì 13 novembre alle ore 21 presso il Teatro dell’ Opera del Casinò, Roberta Bonanno, Dalise e Silver, ci racconteranno il loro sogno di essere cantanti dagli esordi fino ad oggi passando per l’esperienza dei talent a cui hanno partecipato. Il concerto, che vedrà l’ Orchestra Sinfonica di Sanremo esibirsi diretta dal M° Silvio Fantozzi, prevede la rielaborazione di alcuni dei brani più importanti che i tre cantanti hanno affrontato nel corso della loro esperienza. Un programma musicale che affascinerà il pubblico, passando da brani internazionali di Annie Lennox, David Bowie, Velvet Underground, Aretha Franklin, Randy Crawford, Tina Turner per arrivare a dei grandissimi brani della storia italiana di artisti quali Vasco Rossi, Gianni Morandi, Pino Daniele, Francesco De Gregori, Zucchero, Giorgia, Mia Martini… Il concerto sarà fuori abbonamento. Per informazioni 0184 505764.

Partager cet article

Repost0
4 novembre 2014 2 04 /11 /novembre /2014 08:31
ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO  CONCERT SPIRITUEL > DIMANCHE 9 NOVEMBRE • 16h00 • ÉGLISE SAINT-CHARLES

ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO
CONCERT SPIRITUEL > DIMANCHE 9 NOVEMBRE • 16h00 • ÉGLISE SAINT-CHARLES
- Entrée libre dans la limite des places disponibles -

MonacoBrass Grand Ensemble de Cuivres et Percussions, composé de musiciens professionnels faisant partie de l'Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo, complété par quelques membres d'autres orchestres, gage de partage musical et d'ouverture artistique, MonacoBrass se produit plusieurs fois par an dans divers concerts et festivals de musique, riche d’un large répertoire : Arrangements et transcriptions d'œuvres allant de la Renaissance au XX° siècle, en passant par le Romantisme, le jazz et les musiques de film. Les musiciens de l'Ensemble MonacoBrass sont désireux de transmettre leur passion de la musique que sauront apprécier les puristes tout en la faisant découvrir à un large public.
TROMPETTES : Matthias PERSSON, Gérald ROLLAND, Samuel TUPIN & Rémy LABARTHE
TROMBONES : Gilles GONNEAU, Laurent CABARET & Etienne SERVES
CORS : Patrick PEIGNIER & Laurent BETH
TUBA : Robert COUTET
Avec la participation de Jean-Pierre BADER, organiste


« L’Ecole de Venise »
L’Ecole vénitienne se développe autour de l’activité musicale à la Basilique Saint-Marc, entre 1550 et 1610. C’est un musicien flamand, Adrian Willaert (1490-1562) qui en fut l’initiateur.
Nommé Maître de chapelle de Saint-Marc en 1527, jusqu’à sa mort à 82 ans, il y exploitera les potentialités acoustiques offertes par l’architecture particulière de la basilique, où deux tribunes se font face et dans lesquelles sont installés deux orgues et deux chœurs.
Il est ainsi possible d’obtenir des effets d’écho, en faisant alterner différentes masses sonores, tant chorales qu’instrumentales, les instruments prenant place dans la basilique et ajoutant leur couleur particulière aux œuvres sacrées.
L’écriture pour double chœur, la polychoralité, est à l’origine du style concertant qui se développera de façon spectaculaire à l’époque baroque (cori spezzati ou chœurs divisés).
L’apogée de l’Ecole vénitienne est atteinte avec Andrea GABRIELI, et surtout son neveu, Giovanni GABRIELI : il apprend la musique auprès de son oncle et de Roland de LASSUS.
En 1585, il succède à son oncle à la place d’organiste titutaire de Saint-Marc, puis en tant que compositeur principal. Il se fait connaître dans toute l’Europe par ses œuvres.
Comme d’autres compositeurs avant, et après lui, comme Adrian WILLAERT et Claudio MONTEVERDI, il utilisa la particularité de la disposition de l’église pour que l’on entende d’abord un chœur sur la gauche avant que le chœur à droite ne réponde.
La publication en 1597 des Sacrae Symphoniae par ce dernier, considérées comme des chefs-d’œuvre, marque l’histoire de la musique, en ce qu’elles constituent une transition entre la polyphonie héritée du Moyen-Âge, et le style concertant qui s’épanouira à l’âge baroque.
Les Sacrae Symphoniae sont composées de 62 pièces pour chœurs et divers ensembles d’instruments. Mentionnons également le recueil des Canzoni et sonates qui paraîtra à titre posthume, en 1615.

Ainsi, Les pièces de Giovanni GABRIELI, « fil rouge » de ce concert, alterneront avec celles de compositeurs de même courant.

Giovanni GABRIELI (vers 1554 – 1612)
Canzon Septimi Toni n°2 (double chœur, cuivres seuls)
Canzon Duodecimi Toni (double chœur, cuivres et orgue)
Sacrae Symphoniae – Canzon Quarti Toni (triple chœur, cuivres et orgue)
Sacrae Symphoniae – Sonate Pian’e Forte (double chœur, cuivres seuls)

Claudio MERULO (1533 - 1604)
Missa in Dominicus diebus (orgue seul)

Claudio MONTEVERDI (1567 - 1643)
Toccata et Sancta Maria des « Vêpres de la Vierge » (Cuivres et orgue)

Giovanni Battista PESCETTI (vers 1704 – 1766)
Sonate au do mineur (orgue seul)

Dominico SCARLATTI (1685 – 1757)
(Arrangement Charles AVISON, extrait des 12 Concertos pour 7 parties)
Concerto n°3 : 4ème mouvement (cuivres seuls)

Lodovico Grossi da VIADANA dit Lodovico VIADANA– (1560 – 1627)
Sinfonia « La Bergamasca » (double chœur, cuivres et orgue)

Antonio VIVALDI/Jean-Sébastien BACH (1678 – 1741)
Concerto en la mineur : 1er mouvement (Extrait de l’Estro Armonico de VIVALDI),
(Adaptation à la transcription pour orgue de JS BACH)


Prochain CONCERT SPIRITUEL
> DIMANCHE 21 DÉCEMBRE • 16h00 • ÉGLISE SAINT-CHARLES
CONCERT DE NOËL
Œuvres de BACH, VIVALDI, SAINT-SAËNS…
En collaboration avec l’ACADEMIE DE MUSIQUE RAINIER III

ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO  CONCERT SPIRITUEL > DIMANCHE 9 NOVEMBRE • 16h00 • ÉGLISE SAINT-CHARLES

Partager cet article

Repost0
28 octobre 2014 2 28 /10 /octobre /2014 07:56
(c)matthias-kreiziger
(c)matthias-kreiziger

ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DE MONTE-CARLO
CONCERT: Dimanche 23 Novembre 18h00 Auditorium Rainier III

Pour remplacer Lorin MAAZEL, l’illustre Maestro disparu,
le jeune chef Aziz SHOKHAKIMOV

Le programme reste inchangé
RIMSKY-KORSAKOV Shéhérazade
MOUSSORSKY/ Orchestration RAVEL Les Tableaux d'une Exposition

En prélude au concert, « Présentation des œuvres » à 17h00 par André Peyrègne,
Directeur du Conservatoire à Rayonnement Régional de Nice – Entrée l
ibre –

TARIFS : plein de 17€ à 50€, web de 16€ à 31€, étudiant de 6€ à 18€, groupes de 13€ à 26€
Renseignements et réservation +377 98 06 28 28 et sur www.opmc.mc

Lorin Maazel

Lorin Maazel

Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche