Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
19 juillet 2011 2 19 /07 /juillet /2011 11:49

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

Prende il via il Festival del Restauro di Pepi Morgia

Special guest Andy dei Bluvertigo che interpreta

le musiche di Luigi Tenco

 andy-fabio n

 

Conto alla rovescia per “Restauro in Festival”, il Festival Internazionale del restauro della memoria che Pepi Morgia realizzerà a Lingueglietta, affascinante frazione collinare del Comune di Cipressa.

 

Il Festival, unico nel panorama nazionale, prenderà il via venerdì 22 luglio con un ricchissimo programma che culminerà alle ore 21 presso la Chiesa Fortezza di S. Pietro (ingresso libero).

 

Qui si svolgerà un Omaggio a Luigi Tenco d’eccezione: Andy (cofondatore dei Bluvertigo) interpreterà le musiche di Luigi Tenco accompagnato da Fabio Mittino (bio allegate). 

 

Sarà un appuntamento di grande fascino – commenta Pepi Morgia – perché ci permetterà di viaggiare nel tempo con una performance molto originale: la musica d’autore sarà filtrata da quella più contemporanea e virtuosa, con risultati sorprendenti e di forte impatto”.

 

Non solo: verrà suonata anche la chitarra originale di Luigi Tenco restaurata da Carlo Pierini, liutaio di grandissima esperienza che vive e lavora a Genova (bio allegata).

 acarlo-tenco5color

La giornata di venerdì, infatti, prevede anche l’incontro con Pierini che racconterà al pubblico presente questa meravigliosa esperienza di restauro.

 

Interverranno anche Edoardo Cerea (voce) e Davide Cignatta (chitarra), Chiara Ragnini (nata a Genova ma vive a Lingueglietta). Introdurrà Marco Peroni.

 

Inoltre, da venerdì 22 luglio (e sino al 31 agosto), si svolgerà la mostra Ritratti di... Luigi Tenco”, un’accurata selezione di immagini restaurate dedicate a Luigi Tenco. In esposizione, per la prima volta, il sax originale di Tenco che verrà poi restaurato.

La mostra è organizzata con il patrocinio morale della famiglia Tenco. Realizzazione a cura di “Borgo della Fotografia”. Stampata da 10b Photography Gallery (orari di apertura della mostra: venerdì, sabato e domenica dalle 21 alle 23; ingresso libero).

 

Infine, è prevista anche la presentazione del libro Sogna ragazzo sogna di Marco Ghirelli (Zona editore) che racconterà la vita di Amilcare Rambaldi e le tappe del Club Tenco.

 

“Restauro in Festival” – conclude Pepi Morgia – continuerà il 27 luglio con un omaggio a Fabrizio De Andrè, il 4 agosto con una giornata dedicata alla cornamusa con particolare attenzione alla tradizione irlandese, scozzese e francese del nord Italia ed il 13 agosto con un excursus di circa 150 anni di musica barocca con strumenti antichi restaurati”.

 

  andy---fabio-n.jpg

 

Fabio Mittino:

Studia chitarra classica dall'età di 13 anni. 

Nel 1998 viene introdotto da Bert Lams ai corsi di Guitar Craft, diretti da Robert Fripp. 

Da quel momento continua lo studio dello strumento con questa tecnica, suonando come solista e in diversi gruppi. 

E' membro stabile del progetto Rezophonic.

 

Andy:

Musicista, pittore, dj e compositore di musiche per la danza contemporanea,

cofondatore dei bluvertigo, sassofonista, tastierista e cantante.

Svolge il suo percorso creativo tra musica e arte figurativa.

 

CARLO PIERINI:

Genovese di adozione, classe 1970, Carlo Pierini suona la chitarra dall'età di 6 anni e si avvicina alla liuteria da adolescente arrivando a costruire i primi strumenti ancora minorenne. Dopo aver seguito stage con i migliori liutai al mondo e diversi anni in svariate botteghe sul territorio italiano, abbandona la costruzione classica per  dedicarsi completamente alla chitarra acustica ed elettrica moderna, dove consegue riconoscimenti a livello mondiale. Dal 2000 è titolare di Guitarland in Genova, laboratorio di liuteria, negozio per strumenti a corda, scuola di musica ed auditorium che dal 2004 è diventato Patrimonio dell'UNESCO.

Ha curato il restauro di tutti gli strumenti del M° Carlo Palladino, tra le cui chitarre si annoverano anche la Mozzani appartenuta al M° Segovia ed uno dei tre rarissimi esemplari esistenti al mondo  del M° Francisco Gonzales del 1869, chitarra che ha guadagnato la foto di copertina di "American Lutherie" nel dicembre 2010.

Dal 2010 è anche curatore delle chitarre di Luigi Tenco, che comprendono anche la Carlo Raspagni con la quale il Maestro si aggiudicò il secondo posto al Primo Concorso Nazionale di Chitarra Moderna nel 1962.

Numerosi i chitarristi che suonano un suo strumento tra i quali Tuck Andress (Tuck & Patty), Brian Morgan (Lauren Hill, Steve Wonder, George Benson), Massimo Varini (Mina, Pausini, Vasco, Bocelli, Nek, Raf et etc) Claudio Guidetti (Ramazzotti), Fabio Moretti (Vecchioni), Enrico Pinna (Karnataka), K (Blindosbarra), Pier Gonella (Labhirynth,  Necrodeth, MasterCastle), Daniele Coro, Davide L'Abbate e molti altri. Nel 2006 vince il primo premio assoluto a New York indetto da SoulMate Guitar come "Best Design of Last 20 years" .

 

 

 

 

Contatti:

Mara Pardini

marapardini@virgilio.it

ufficiostampa@pepimorgia.it 

Partager cet article

Repost0
19 juillet 2011 2 19 /07 /juillet /2011 08:02

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

Master Class Canto Lirico e Moderno con Ass.Pànta Musica

stanelyte_jolanta_e_galtiero_guidoIMPERIA. Un eccezionale appuntamento nella prestigiosa sede dell’Associazione Pànta Musicà in via della Repubblica, 12 a Imperia, nelle giornate del 24, 25 e 26 luglio con il Master Class di Canto lirico e moderno tenuto dal soprano di fama internazionale Jolanta Stanelyte, accompagnata al pianoforte dal M°Guido Galterio, docente presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino.

Il corso verterà sullo studio dei principi fondamentali della tecnica vocale (respirazione, appoggio, uso del suono in maschera, articolazione delle parole) e sullo studio dello stile del bel canto e del repertorio sia operistico sia vocale da camera.

Particolare importanza sarà rivolta allo studio psicologico del personaggio, all’uso del corpo e del movimento, all’interpretazione della parola “cantata” e recitata, mentre per quanto riguarda il canto moderno, oltre ai principi fondamentali della tecnica, comuni ai due stili, sarà approfondita l’interpretazione delle canzoni con la scelta di un repertorio adatto e la ricerca di uno stile personale.

Saranno inoltre esaminate le modalità atte a risolvere stati di tensione, stress o ansia allo scopo di affrontare al meglio audizioni, concorsi e pubbliche performance. Ogni allievo avrà la possibilità di seguire lezioni individuali e lezioni collettive. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Potranno partecipare alla Master Class allievi italiani e stranieri, senza limite di età. Sarà ammesso un numero massimo di 15 allievi effettivi e nel caso sia superato tale numero sarà prevista un’audizione; per i non ammessi ci sarà la possibilità di partecipare ai corsi in qualità di uditori.

Le lezioni si svolgeranno dal 24 al 26 luglio 2011 con i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Quota d’iscrizione: € 160,00 per gli allievi effettivi (€ 150,00 per gli allievi già iscritti all’Associazione Pànta Musicà) € 80,00 per gli allievi uditori (€ 70,00 per gli allievi già iscritti all’Associazione Pànta Musicà) Modalità di iscrizione: per essere ammessi alla Master Class occorre compilare il modulo di iscrizione da richiedere a olimpiaratoi@pantamusica.it e rinviarlo via e-mail o via fax al numero 0183 752339, o consegnandolo direttamente alla segreteria dell’Associazione Pànta Musicà, via della Repubblica, 12, - Imperia. L’iscrizione deve essere accompagnata dalla ricevuta di pagamento della quota stabilita per gli allievi effettivi (€ 160,00-150,00) e gli uditori (€ 80,00-70,00) effettuata tramite bonifico bancario intestato ad Associazione Pànta Musicà IT 49 D 08530 10500000400100606 (nella causale indicare: Master Class canto).

Partager cet article

Repost0
19 juillet 2011 2 19 /07 /juillet /2011 07:25

 

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

LORENZOparigi.jpg

 


Orchestra Sinfonica Sanremo

HAYDN E MOZART
Giovedì 21 luglio - ore 21,30 - Sanremo - Piazza Borea d' Olmo
Ancora una nuova proposta musicale per il pubblico di Sanremo, che potrà ascoltare l' Orchestra Sinfonica di Sanremo esibirsi in un programma dedicato alle musiche di W. A. Mozart, F. J. Haydn e E. Elgar. Il concerto sarà nuovamente diretto dal M° Lorenzo Parigi.

Vai al sito >>>


L'OPERETTA
Domenica 24 luglio - ore 21,30 - Sanremo - Piazza Borea d' Olmo
Direttore:LORENZO PARIGI
Soprano:SUSIE HELENA GEORGIADIS
Tenore:FILIPPO PINA CASTIGLIONI
Musiche di:F. Von Suppè, R. Benatzky, F. Lehar, J. Offenbach, J. Strauss
REPLICHE:
Martedì 19 luglio - ore 21,30 - Ospedaletti - Auditorium Comunale
Venerdì 22 luglio - ore 21,30 - Loano - Giardino del Principe

Vai al sito >>>




 

 


 

 


 

 

Questa settimana saranno diverse le possibilità per il pubblico di ascoltare ancora il concerto dal titolo “L’ Operetta” . L’ Orchestra Sinfonica di Sanremo, infatti, si esibirà diretta dal M° Lorenzo Parigi, e con le splendide voci del Soprano Susie Helena Georgiadis e del Tenore Filippo Pina Castiglioni, nelle seguenti date:

 Martedì 19 luglio – ore 21,30 – Ospedaletti – Auditorium Comunale

Venerdì 22 luglio 2011 – ore 21,30 – Loano – Giardino del Principe
Domenica 24 luglio 2011 – ore 21,30 – Sanremo – Piazza Borea d’ Olmo

 

Giovedì 21 luglio alle 21,30, invece, l’ Orchestra si esibirà per il pubblico di Sanremo in un altro concerto dal titolo “Haydn e Mozart” diretto ancora dal M° Lorenzo Parigi che vedrà la Sinfonica di Sanremo impegnata in un programma dedicato alle musiche dei due compositori austriaci e del compositore inglese Edward Elgar. 

                                                                                    


 

 

LORENZO PARIGI (Direttore d’Orchestra) – Studia Pianoforte, Composizione e Direzione d’Orchestra nei Conservatori di Firenze e Torino con i Maestri Carlo Prosperi (Composizione) e Piero Bellugi (Direzione d’Orchestra). Ancora studente inizia la sua attività al Teatro Lirico di Cagliari e poi al Maggio Musicale Fiorentino Facendo il Direttore Musicale di Palcoscenico, Suggeritore e Maestro di Sala. A 27 anni debutta come Direttore d’Opera dirigendo Rigoletto di Verdi al Teatro Eliseo di Roma. Vincitore di Borsa di Studio all’Accademia Chigiana, segue il Corso di Perfezionamento del suo Maestro, Piero Bellugi, e successivamente anche quelli di Hilversum (Olanda) e Vienna. È ospite di importanti orchestre italiane. Numerosi anche i suoi concerti all’estero.


SUSIE HELENA GEORGIADIS (Soprano) – Nata a Porto Alegre (Brasile), ha iniziato gli studi musicali presso istituti privati della città natale, per passare successivamente all’Istituto Musicale OSPA (Orchestra Sinfonica di Porto Alegre) e quindi ai corsi di perfezionamento del soprano Neyde Thomas. Ottiene, nel proprio paese natale, numerosi riconoscimenti e ricopre importanti ruoli in diverse opere di Verdi, Mozart, Gluck, Beethoven, Monteverdi e Berio. Nel 1998 vince una borsa di studio che le permette di raggiungere l’Italia per perfezionarsi. Si diploma presso la Società dell’Accademia di Voghera e dal 1999 inizia un’intensa attività concertistica. Nel 1999 risulta vincitrice del IX° Concorso Internazionale AGIMUS Trofeo Kawai. Dal 2000 ad oggi ha ricoperto importanti ruoli in altrettanto importanti opere realizzate nei teatri italiani più prestigiosi. La sua attività concertistica spazia dall’Opera tradizionale a quella Contemporanea, dai compositori europei a quelli sudamericani dell’ 800 e ‘900.

 

FILIPPO PINA CASTIGLIONI (Tenore) – Milanese, ha studiato con Renato Ercolani ed Alfredo Kraus. Vincitore di ruolo nel 1987 al Concorso Nazionale “Mattia Battistini” di Rieti, inizia la sua carriera cimentandosi in ruoli belcantistici. Ha collaborato con direttori e registi di chiara fama. Ha cantato in importanti Teatri italiani. Ha partecipato al Festival Dei Due Mondi (Spoleto), Festival delle Nazioni (Città di Castello-PG), Lario Festival (Como) Galuppi Festival (Venezia). Barock Tage di Melk (Austria). Ha svolto intensa attività anche all’estero. Notevole la sua attività concertistica soprattutto nel campo cameristico e della Musica Sacra. 

Partager cet article

Repost0
18 juillet 2011 1 18 /07 /juillet /2011 07:10

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

LO STRADIVARIUS DI ARABELLA STEINBACHER IPNOTIZZA L'AUDITORIUM RAINIER III

 

CONCERT17.7--3-.JPG

 

Una magica serata, il 17 luglio, ha inaugurato la stagione dei 'Concerti al Palais Princier di Monaco' (in realtà il primo è stato eseguito all'Auditorium Rainier III) grazie all'estro di una splendida violinista, Arabella Steinbacher, sotto la direzione del giovane e valente maestro, Kazuki Yamada, nel Concerto per violino ed orchestra di Aram Khatchaturian (1903-1978).

 

CONCERT17.7--2-.JPG

 

  La Steinbacher, classe 1981, è nata a Monaco (di Baviera)   da padre tedesco e madre giapponese, ed unisce all'affascinante mix di tratti teutonico-orientali la classe con cui si accompagna al "Booth" Stradivarius del 1716 affidatole dalla Nippon Music Foundation. Ha suonato con le più prestigiose orchestre ed ha ricevuto  due ECHO-Klassik awards ed il premio 'Les Chocs du Mois' da Le Monde de la Musique. Dopo l'esibizione, offre alla platea un bis d'incanto, quasi come uno stretching post agonistico che lascia ugualmente a bocca aperta l'uditorio.

 

CONCERT17.7--7-.JPG

 

Kazuli Yamada è nato a Kanagawa, in Giappone, nel 1979, ed ha ricevuto il Grand Prix del 51° Concorso Internazionale Giovani Direttori d'Orchestra , di Besançon, congiuntamente al Premio del Pubblico. CONCERT17.7--9-.JPG

Grazie alla performance eccezionale dell'anno scorso, è stato nominato Primo direttore invitato dell'Orchestra della Svizzera Romanda per la stagione 2012/2013. In Giappone è Direttore Associato della NHK Symphony Orchestra e dirige regolarmente tutte le orchestre sinfoniche del Paese del Sol Levante!

 


 

All'Auditorium, dopo il Concerto per violino ed Orchestra, ha eseguito la Sinfonia N°3 in ut minore, opus 78 per organo ed orchestra, di Camille Saint-Saens (1835-1921), tre parti su base "allegro" dal 'moderato' al 'maestoso', riscuotendo uno strepitoso applauso con un bis offerto con grazia all'attento pubblico.

 

CONCERT17.7--8-.JPG

 

Una sorpresa rara ad assistere in un concerto, quella di un organo in scena. Olivier Vernet, Direttore del grande Organo della Cattedrale di Monaco  nonché Dir. Artistico del Festival Internazionale d'Organo di Monaco e di Mougin, ha accompagnato la sinfonia del pianista ed organista  Saint-Saens che aveva scritto in omaggio all'amico Liszt.

Partager cet article

Repost0
12 juillet 2011 2 12 /07 /juillet /2011 16:02

 

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

L' Orchestra Sinfonica di Sanremo questa settimana si esibirà in diversi concerti nel ponente ligure

 

Castiglioni.jpg

Filippo Pina Castiglioni

 


Prosegue l’attività estiva dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo, che questa settimana si esibirà in diversi concerti nel ponente ligure. Tema del programma: “L’ Operetta”. Sotto la direzione del M° Lorenzo Parigi, si alterneranno, sul palco, il Soprano Susie Helena Georgiadis ed il Tenore Filippo Pina Castiglioni. Il concerto vedrà l’esecuzione delle più celebri musiche tratte dalle più belle operette, quali “La vedova allegra” di F. Lehar e “Al Cavallino Bianco” di R. Benatzky, verrà eseguito a Sanremo, nella consueta Piazza Borea d’ Olmo alle 21,30, in due occasioni: Domenica 17 e Domenica 24 luglio 2011. Il concerto verrà eseguito anche nelle seguenti date e località:
Giovedì 14 luglio 2011 – ore 21,30 – Riva Ligure – Via Martiri della Libertà
Venerdì 15 luglio – ore  21,30 – Savona – Fortezza del Priamar
Martedì 19 luglio – ore 21,30 – Ospedaletti – Auditorium Comunale
Venerdì 22 luglio 2011 – ore 21,30 – Loano – Giardino del Principe
 

LORENZO PARIGI (Direttore d’Orchestra) – Studia Pianoforte, Composizione e Direzione d’Orchestra nei Conservatori di Firenze e Torino con i Maestri Carlo Prosperi (Composizione) e Piero Bellugi (Direzione d’Orchestra). Ancora studente inizia la sua attività al Teatro Lirico di Cagliari e poi al Maggio Musicale Fiorentino Facendo il Direttore Musicale di Palcoscenico, Suggeritore e Maestro di Sala. A 27 anni debutta come Direttore d’Opera dirigendo Rigoletto di Verdi al Teatro Eliseo di Roma. Vincitore di Borsa di Studio all’Accademia Chigiana, segue il Corso di Perfezionamento del suo Maestro, Piero Bellugi, e successivamente anche quelli di Hilversum (Olanda) e Vienna. È ospite di importanti orchestre italiane. Numerosi anche i suoi concerti all’estero.

 

 

Georgiadis.jpgSUSIE HELENA GEORGIADIS (Soprano) – Nata a Porto Alegre (Brasile), ha iniziato gli studi musicali presso istituti privati della città natale, per passare successivamente all’Istituto Musicale OSPA (Orchestra Sinfonica di Porto Alegre) e quindi ai corsi di perfezionamento del soprano Neyde Thomas. Ottiene, nel proprio paese natale, numerosi riconoscimenti e ricopre importanti ruoli in diverse opere di Verdi, Mozart, Gluck, Beethoven, Monteverdi e Berio. Nel 1998 vince una borsa di studio che le permette di raggiungere l’Italia per perfezionarsi. Si diploma presso la Società dell’Accademia di Voghera e dal 1999 inizia un’intensa attività concertistica. Nel 1999 risulta vincitrice del IX° Concorso Internazionale AGIMUS Trofeo Kawai. Dal 2000 ad oggi ha ricoperto importanti ruoli in altrettanto importanti opere realizzate nei teatri italiani più prestigiosi. La sua attività concertistica spazia dall’Opera tradizionale a quella Contemporanea, dai compositori europei a quelli sudamericani dell’ 800 e ‘900.

FILIPPO PINA CASTIGLIONI (Tenore) – Milanese, ha studiato con Renato Ercolani ed Alfredo Kraus. Vincitore di ruolo nel 1987 al Concorso Nazionale “Mattia Battistini” di Rieti, inizia la sua carriera cimentandosi in ruoli belcantistici. Ha collaborato con direttori e registi di chiara fama. Ha cantato in importanti Teatri italiani. Ha partecipato al Festival Dei Due Mondi (Spoleto), Festival delle Nazioni (Città di Castello-PG), Lario Festival (Como) Galuppi Festival (Venezia). Barock Tage di Melk (Austria). Ha svolto intensa attività anche all’estero. Notevole la sua attività concertistica soprattutto nel campo cameristico e della Musica Sacra.

Partager cet article

Repost0
12 juillet 2011 2 12 /07 /juillet /2011 06:22

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

Astuzie barocche di Vivaldi per inaugurare l’Albissola Voxonus Festival

cadossi_maurizioALBISSOLA MARINA (SV). Presentata 9 luglio scorso a Pozzo Garitta, prende il via la stagione promossa dal Comune di Albissola Marina, Albissola Voxonus Festival, cinque appuntamenti con la grande musica nella splendida cornice del parco di Villa Faraggiana.

Un’inaugurazione all’insegna della raffinatezza con un prezioso concerto vivaldiano dedicato al celeberrimo ciclo de Le quattro stagioni, la serie di quattro Concerti tratti da Il cimento dell’armonia e dell’invenzione e al Proteo o sia il mondo al rovescio, Concerto n. 7 in fa maggiore per violino e violoncello obbligato. Notissimo al grande pubblico, il ciclo Le quattro stagioni è costituito da quattro Concerti ispirati ad altrettanti Sonetti che descrivono la primavera, l’estate, l’autunno e l’inverno.

Il Proteo deve invece il suo titolo alla divinità marina, figlio di Oceano e di Teti, capace di cambiare forma. La scelta non è casuale, infatti, questo Concerto è caratterizzato dal fatto che le parti dei due strumenti solisti (il violino e il violoncello), come avviene appunto a Proteo, in un curioso gioco di specchi, si scambiano ruoli e suoni.

Particolarità dell’esecuzione è data dall’uso degli strumenti antichi. E’ noto ormai, infatti, che con il nome Voxonus si indica quella particolare compagine, nata nell’alveo delle esperienze dell’Orchestra Sinfonica di Savona, che si occupa di esecuzioni con strumenti originali e secondo la prassi del periodo di riferimento. Sul podio dunque l’Ensemble Voxonus con Maurizio Cadossi nel ruolo di violino concertante.

I non associati all’Orchestra Sinfonica di Savona potranno acquistare il biglietto prima dello spettacolo. Posteggio riservato al pubblico.

Partager cet article

Repost0
12 juillet 2011 2 12 /07 /juillet /2011 06:19

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

Emma Marrone e Alberto Fortis in concerto a Ventimiglia

marrone_emma_fortis_albertoVENTIMIGLIA Si preannuncia una settimana d’eccezione e di grandi nomi per quanto riguarda il calendario delle manifestazioni ventimigliesi.

Venerdì 15 prestigioso  appuntamento con Alberto Fortis al Teatro Comunale di Ventimiglia, mentre sabato 16 sarà di scena l’attesissima Emma Marrone, rivelazione di “Amici”, in concerto alle ore 21 in piazza della Libertà. Due “gioielli” del panorama musicale italiano che il Comune di Ventimiglia, assessorato allo Sport, Turismo e Manifestazioni, ha voluto regalare a tutti.

“Sono davvero soddisfatto di questo calendario –commenta l’assessore allo Sport, Turismo e Manifestazioni del Comune Roberto Nazzari – che di sicuro ci differenzia da altri comuni della Liguria. Abbiamo messo in campo artisti e gruppi per tutti i gusti e le età. Invito turisti e residenti a partecipare a questi eventi, diversi nel genere, ma di grande effetto. Tengo a rimarcare inoltre gli appuntamenti estivi che abbiamo organizzato nelle frazioni, in particolare a Latte, Bevera, Torri. Per questo vorrei ringraziare i comitati di quartiere. Un mio plauso particolare va all’organizzatore del Luglio Romano, Pepi Morgia, che porterà Fortis e a Franco De Cagno, organizzatore del concerto di Emma”.

Il concerto di Alberto Fortis è inserito nel prestigioso “Luglio Romano” firmato da Pepi Morgia con il patrocinio del Comune di Ventimiglia, che si svolgerà nel più capiente Teatro Comunale proprio per consentire a tutti i numerosissimi fan di Fortis di partecipare. Il costo dei biglietti: platea euro 15. Galleria euro 10.

Ecco i punti delle vendite dei biglietti per il concerto di Fortis: Storyville via Chiappori – Ventimiglia; Ufficio Iat Via Hanbury pedonale – Ventimiglia; Cose di carta Via Corradi – Sanremo. E per info e prenotazioni ufficio sport turismo manifestazioni 0184 356300

Per quanto riguarda il concerto di Emma il costo dei biglietti di ingresso è di euro 18,00 e per ragazzi fino a 14 anni, euro 15,00. Posti in piedi.
Informazioni e prenotazioni biglietti:  Europa Spettacoli, Via Vittorio Veneto, 7 Bordighera, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, telefono 338/3979249, oppure 0184/832107, email europaspettacoli@libero.it . Inoltre ci si può rivolgere a:
- Bordighera presso ufficio Ufficio Informazione Turistica, via Vittorio Emanuele 172, telefono 0184/262322;  Ventimiglia presso ufficio Ufficio Informazione Turistica, via Cavour 61, telefono 0184/351183;  Vallecrosia presso Foto Carlo, via Colonnello Aprosio 151, telefono 0184/250754;  Ospedaletti presso Cartoleria La Raganella, via XX Settembre 73, telefono 0184/688135;  Sanremo presso Popoff in via Gaudio, 11, telefono 0184/533979;  Imperia presso TuttoMusica in Piazza Unità Nazionale, 1, telefono 0183 274680; Diano Marina presso Foto Click in via Roma, 78, telefono 0183/498169.

 

 

Partager cet article

Repost0
11 juillet 2011 1 11 /07 /juillet /2011 21:17

 

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

Coup d’envoi du 62ème Festival de Musique de Menton

lundi 1er août à 21h30 / Parvis de la Basilique Saint Michel Archange.

 

Concert d’ouverture

 

01.08.11-English-Chamber-Orchestra.jpg


English Chamber Orchestra

Kazuki Yamada (Direction) / Boris Berezovsky (Piano)

 

Au programme

 

01.08.11-Yamada-Kazuki---Marco-Borggreve.jpg


L.V. Beethoven

Coriolan, Ouverture symphonique en do mineur op.62

Concerto pour piano n°1 en do majeur op.15

Symphonie n°1 en do majeur op. 21

 

 

www.musique-menton.fr

 

 

Jean-Marie Tomasi

Directeur du Festival / 06 74 98 06 65 

 

***

 

Nadine Torcolo

Relations presse / Ville de Menton 

04 92 10 50 14 – 06 08 43 92 92

 

 62ème FESTIVAL DE MUSIQUE DE MENTON


L’alchimie…


Concevoir le  programme du Festival de Menton n’est pas, à priori,  une entreprise très compliquée. Il suffit de se replacer dans les sillons tracés par son fondateur il y a plus de de 60 ans tout en respectant quelques principes qui ont fait sa réputation en France comme à l’étranger :

    Servir le grand répertoire avec les plus grands interprètes et les meilleurs orchestres.

    Encourager les rencontres inter-générations. C’est en effet de cette confrontation que naît l’évènement dont se nourrissent les spectateurs.

    Offrir un tremplin à   la jeune génération pleine de grands talents que l’on ne programme pas parce  qu’ils sont  inconnus et restent inconnus parce qu’ils ne peuvent pas jouer.

    Satisfaire la curiosité d’un public de plus en plus friand de nouveautés en abordant un répertoire trop souvent délaissé.

    Enfin, faire en sorte que les mentonnais résidents, de souche ou d’adoption s’approprient  leur  Festival  et  ressentent  pour ce vénérable sexagénaire la même forme d’attachement  que pour ce lieu à l’ombre du  Campanin  qui l’accueille depuis plus  de six décennies.

Il suffirait donc d’appliquer « ces quelques recettes » pour réussir un bon Festival ? Trop facile. En dix ans tout a changé : un public nouveau est apparu, plus vaste, plus exigeant  et sollicité tout au long de l’année par des manifestations musicales de très grande qualité.

Pour l’intéresser, et le fidéliser, il faut capter et retenir son attention pendant toute la durée de la manifestation et surtout dans la période troublée que nous traversons, faire de chaque concert  un moment de détente et de paix.

En un mot s’en remettre à cette « alchimie » qui transforme une tranche de vie en un moment de pur bonheur et une succession de concerts en Festival. C’est ce que nous avons tenté de faire pour cette 62ème édition du Festival de Menton que nous vous présentons aujourd’hui.



Jean Marie Tomasi
Directeur du Festival de Musique de Menton










Photos-Programme-CV sont   disponibles sur le site du Festival  http://www.musique-menton.fr/


Partager cet article

Repost0
13 février 2007 2 13 /02 /février /2007 17:14

 

RoyalMonaco_testata.jpg 

ROYAL MONACO  1er WEB MAGAZINE EN PRESSE ECRITE

 

 
 

 

 

 

Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche