Overblog
Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
24 octobre 2011 1 24 /10 /octobre /2011 12:57

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

Les évènements à ne pas manquer en Novembre 2011



Agenda

Salon
du 9 au 12 nov. 2011

MICS : MONACO INTERNATIONAL CLUBBING SHOW

Le Clubbing fait son show Le MonacoInternational Clubbing Show est le nouveau rassemblement international des professionnels du ...

En savoir plus

Spectacle
du 13 au 19 nov. 2011

MEFISTOFELE

Contrairement au Faust de Gounod, Mefistofele aborde les deux parties du roman de Goethe. Le compositeur italien avait à coeur de ...

En savoir plus


 

Evénement
du 15 au 16 nov. 2011

1ere CONFERENCE INTERNATIONALE DE RESSOURCES HUMAINES

Ce programme de conférences rassemble les meilleurs experts en développement personnel, communication et vente afin de ...

En savoir plus

Jeunesse
du 20 au 21 nov. 2011

CONSTRUIRE UNE EUROPE POUR ET AVEC LES ENFANTS

Cette Conférence internationale, sous la Présidence de S.A.R la Princesse de Hanovre, réunira quelque 200 ...

En savoir plus


 



Spectacle
le 23 nov. 2011

CENDRILLON

L’association “Les Enfants de Frankie” joue la bonne fée! Sous le Haut Patronage de S.A.S. le Prince Albert ...

En savoir plus

 

 

Festival
du 24 au 26 nov. 2011

MONTE-CARLO FILM FESTIVAL

La Comédie encore et toujours Le grand succès de la 10ème édition a placé cet ...

En savoir plus

 

 



Evénement
du 28 au 29 nov. 2011

ALPHEGA PHARMACY EUROPEAN CONVENTION

Alphega Pharmacie est un réseau de pharmaciens indépendants leader en Europe Partageant la même ...

En savoir plus

.

 

 



Partager cet article

Repost0
3 octobre 2011 1 03 /10 /octobre /2011 17:09

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

 

DEFILE CARLO RAMELLO

 

HÔTEL DE PARIS - 30 SETTEMBRE 2011

 

 

Una conferma eccezionale quella di Carlo Ramello con il defilé del 30 settembre 2011 nel lusso del carismatico Hôtel de Paris à Monte Carlo.

Bella gente e ricche signore hanno ammirato i capi indossati da "puledre" inglesi sfilare sulla passerella ammirandone l'eleganza del portamento e gli accessori, incluso le calzature della casa sanremese dal valore proporzionato a quello delle pellicce.

Carlo Ramello, illuminato dagli applausi entusiastici e voluttuosi delle belle signore , presenta cosi' la collezione  "Desert Rose", dove il deserto rappresenta l'allegoria del sogno e della libertà, fonte ispiratrice della visione di una donna ammaliatrice!
 A fine sfilata Ramello ha dovuto sudare le classiche sette camicie per soddifare la cusiosità e la voglia di acquisto di quelle che non hanno potuto resistere al fascino del "touche de classe" dell'artista, precipitandosi nell'atelier "di campo" allestito dietro alla passarella.

Diamo, oltre al video fotografico, alcune immagini della creatività di Ramello e dello charme delle sue mannequins!

(c) Fotoreportage di Luigi Mattera

 

 

 

 

 

RAMELLO300911--42-.JPG

 

 

 

 

 

RAMELLO300911--35-.JPG

 

 

 

RAMELLO300911--125-.JPG

 

 

RAMELLO300911--93-.JPG

 

 

 

RAMELLO300911--49-.JPG

 

 

 

 

RAMELLO300911--83-.JPG

 

 

 

RAMELLO300911--115-.JPG

 

 

RAMELLO300911--1-.JPG

 

Carlo RAMELLO

Partager cet article

Repost0
25 septembre 2011 7 25 /09 /septembre /2011 12:30

Royal Monaco white

 

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

Festival della Moda maschile di Sanremo, il Convegno per la 60°ed.

festival_della_moda_maschile_sanremo_modelli_sulla_passeggiata_imperatrice_sanremo_1963SANREMO (IM). Arriveranno sarti da tutta Italia per partecipare al Convegno che ricorda il Sessantesimo Anniversario del Festival della Moda Maschile di Sanremo. Sono attesi  molti dei protagonisti delle venti edizioni che dal 1952 si ripeterono sino agli Anni Ottanta, un appuntamento che l’Alta Sartoria  rispettò nel corso degli anni.

L’importanza di questo anniversario è rimarcata dalla presenza a Sanremo dei  vertici nazionali  del settore Moda  di Confartigianato, CNA e Confindustria Giuseppe Mazzarella, Presidente nazionale FederModa Confartigianato, Antonio Franceschini, responsabile nazionale FederModa CNA, Gianfranco Di Natale, Direttore Generale Sistema Moda Confindustria. A loro verranno affidate  le conclusioni del convegno “Creatività in Mostra: Festival della Moda Maschile di Sanremo” che si svolgerà  sabato 1° Ottobre ore 9.30 nel Teatro dell’Opera della casa da gioco. Per la sua importanza storica - documentaristica il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito al convegno una propria medaglia di rappresentanza.

L’evento, organizzato dal Casinò, in collaborazione con il Comune di Sanremo, con la presenza di Confindustria Imperia, Confartigianato, CNA, Archivi della Moda del 900, Associazione Nazionale Archivistica Italiana, Media partner la prestigiosa testata Arbiter, vuole ricordare uno degli avvenimenti più rappresentativi per il settore,  una delle più importanti e quotate  vetrine dell’alta Sartoria per uomo a livello internazionale.

PROGRAMMA:

Dopo i saluti istituzionali è previsto l’intervento  di Francesca Imperiale Soprintendente Archivistico della Liguria,  Isabella Orefice,  Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI) che ha promosso e realizzato il progetto “Archivi della Moda del ‘900”  . La relazione introduttiva sarà curata dal giornalista  Claudio Porchia.

Quindi relazioneranno  Maria Antonietta Taglialatela, dirigente sovrintendenza BBCC Campania, sul tema della partecipazione dei sarti campani al festival,  Patrizia Cacciani dell’Archivio Storico dell’Istituto Luce, che parlerà  sulle fonti audiovisive dell’Istituto Luce sul Festival della Moda Maschile di Sanremo con proiezione dei filmati; Gianluca Tenti, condirettore rivista “Arbiter”, Media Partner dell’evento.

Sarà presente la Fondazione Ermenegildo Zegna con Danilo Craveia e il  senatore Gabriele Boscetto, cronista del festival negli anni 50 e 60 che rievocherà la sua diretta esperienza.

Al termine un’ampia galleria di vita vissuta con i ricordi di chi ha partecipato in prima persona ad uno o più Festival:  le esperienze di Alfredo Moreschi, fotografo, Renato Ciardi, sarto napoletano, Alessandro Osemont, sarto costumista genovese che ha realizzato la mostra sulla professione del sarto nel corso dell’ultima edizione del Festival del 1994 a villa Ormond, Carlo Donati, sarto toscano, Luca Litrico, dell’omonima sartoria romana, Mauro Corda organizzatore di alcune edizioni degli anni 80, Domenico Silvestri, sarto sanremese e Liliana Freschi, sarta di Bergamo.

Le conclusioni, previste intorno alle 12.30, saranno affidate a Giuseppe Mazzarello, Presidente Nazionale Moda Confartigianato, ad Antonio Franceschini , Responsabile  Nazionale Federmoda CNA ed a Gianfranco Di Natale, Direttore Generale di Sistema Moda Confindustria.

Verranno quindi consegnate targhe e pergamene ai sarti ed agli operatori del settore  che hanno partecipato alle edizioni  del Festival dal 1952 al 1980. Al termine si svolgerà un momento conviviale.

Nel pomeriggio, alle ore 18.00, è prevista per i partecipanti al convegno la visita al Museo della Moda Daphnè’ di via Matteotti. Tema dell’esposizione: “1870-1970 il Turismo d’elitè a Sanremo attraverso le collezioni dell’archivio Daphnè.”

Alle ore 21.00 nell’Hotel de Paris  Sanremo si potrà ammirare la mostra “Il mestiere del sarto” di Alessandro Osemont con un particolare momento musicale.

“Aspettando il convegno” venerdì 30 settembre alle ore 18.30 verrà  inaugurata la mostra di foto di Alfredo Moreschi:” Asole e fiori”. Quaranta foto d’epoca ripercorreranno venti edizioni del Festival della Moda del Casinò  che dal 1952 agli Anni Ottanta scandirono le novità dell’Alta Sartoria maschile.

La mostra  di Porta Teatro racconterà ai visitatori della casa da gioco una delle pagine esclusive della storia del costume e della creatività nazionale.

Nelle foto di  Alfredo Moreschi, che allora  era corrispondente per molte riviste di moda, si rivedono le  sfilate con i primi  indossatori, la presenza qualificata della sartoria campana. Anche i personaggi famosi del momento avevano il loro atelier di fiducia,  diventando testimonial a loro volta di un modo di vestire e di essere. Il sanremese Carlo Dapporto, tra gli altri, scelse i capi della sartoria napoletana di Renato Ciardi dopo averli visti sfilare in una delle edizioni del festival sanremese, “laboratorio” Ciardi che vestiva già Alberto Lupo, Paolo Carlini ed Enrico Simonetti.

Le foto esposte  come i  filmati provenienti dall’archivio dell’Istituto Luce relativi alle prime sette edizioni attestano che in quegli anni la Moda Maschile sanremese faceva tendenza ed il suo festival era più conosciuto di quello musicale, una vetrina blasonata per tutte le novità stilistiche, tecniche e di tessuti. Era determinante, infatti, la collaborazione tra gli industriali tessili e della confezione con l’alta Sartoria, capace di innovare ed innovarsi e quindi di essere competitiva.

 

 

COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA:

 


 

 

 

 

 

 

ROYAL MONACO CHAMPAGNE - GRAND CRU GRANDE RESERVE & ROSE - AVIZE (F)

 

info.royalmonaco@gmail.com

 

L'abuso d'alcol è pericoloso per la salute

 

Partager cet article

Repost0
25 septembre 2011 7 25 /09 /septembre /2011 07:17

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

VINTAGE RIVA A MONTE CARLO

 

 

 

 

Ci sono oggetti che non hanno tempo. Oggetti fatti non solo di materiali preziosi ma che coniugano in sé Storia e perfezione. Oggetti che hanno un'anima, al punto da diventire vivi e fare innamorare di sé intere generazioni ai appassionati e di miti da copertina...Fino a diventare loro stessi leggenda.

 

Il mito Riva è nato cosi'. Erano gli anni del divismo e del sogno hollywoodiano, delle star del cinema con i grandi occhiali,  i foulards in testa e gli amori appassionati e fragili, gli anni delle principesse e dei sovrani, dei politici che conquistavano le copertine dei rotocalchi per le loro passioni estive.

 

Erano gli anni della Dolce Vita, di una Italia ed un'Europa che avevano voglia di spensieratezza, amore e bellezza dopo le atrocità della Guerra. Gli anni delle canzonette, del boom economico. Gli stessi che tra il 1950 ed il 1971 videro mio padre, Carlo Riva, intraprendere la sua avventura romantica, ma tutt'altro che visionaria, e portare il nome della famiglia nell'Olimpo dell'eccellenza della nautica mondiale.

 

Da allora, il ascino degli scafi Riva non solo è rimasto intatto ma ne ha alimentato il mito. Soprattutto oggi in un mondo che, come allora, avrebbe bisogno di ritrovare leggerezza, amore per la vita, allegria e che guarda al sogno di una...

 

"nuova Dolce Vita"!

 

Ecco perché la leggenda torna ad essere realtà con Vintage Riva.

 

Il nome è sempre quello della famiglia, a garanzia dell'immutata passione per l'eccellenza e la qualità. La stessa che ci spinge oggi ad intraprendere l'affascinante sfida di riconsegnare al mare la bellezza intramontabile dei motoscafi Riva che già lo solcarono veloci ed eleganti, resi ancora più preziosi dal carico di Storia e di vita che ora portano con sé.

 

 

Lia Riva Ferrarese


 

MBCRIVA--3-.JPG

 


 

 

VintageRiva CLASSIC

 

E' l'anima più romantica del brand che firma il fedele restauro dei preziosi Riva in mogano, tra cui l'Ariston, l'Olympic ed il leggendario Aquarama

 

 

 

MBCRIVA--8--copie-1.JPG

 

Vintage Riva by Officina Italiana Design

 

E', invece, l'anima proiettata al futuro, che reinterpreta in chiave contamporanea gli scafi in fiberglass nei Cantieri Riva a partire dal 1969, tra cui il St. Tropez e il Gitano. Lo stile è quello unico ed essenziale di Officina Italiana Design, lo studio-laboratorio creato e diretto dal designer Mauro Micheli e da sergio Beretta, che da oltre vent'anni ha legato il suo nome a quello di Riva.

 

MBCRIVA--11-.JPG

Partager cet article

Repost0
20 septembre 2011 2 20 /09 /septembre /2011 13:33

 

 

 

MONACO YACHT SHOW :


Ouverture aux professionnels des industries nautiques et du luxe, au public.
 

 

21ème édition du Monaco Yacht Show
Du mercredi 21 au samedi 24 septembre 2011
Horaires d’ouverture : 10h00 à 18h30

 
Port Hercule - Boulevard Albert 1er - Principauté de Monaco

 

Entrée principale du salon : entrée DARSE SUD.
 

 

Autres entrées : entrée CHICANE et entrée PARVIS SUD.

 

Prix d'entrée:
Grand Public: 65€ / jour (achat sur place uniquement).
Visiteur professionnel: 65€ / forfait 4 jours.

tetiere_0002

STANDS D'EXPOSITION

500 exposants : LE salon référence de la grande plaisance mondiale

Le Monaco Yacht Show propose la plus belle vitrine de sociétés du yachting de luxe au monde. Une exposition haut de gamme garantie par la sélection rigoureuse des participants sur stand (de solides références dans l'industrie de la grande plaisance internationale sont requises).

Les 500 sociétés présentent leurs services et produits de qualité exceptionnelle et dont le savoir-faire est reconnu par les professionnels du marché comme par la plus belle des clientèles privées passionnées.

9 000 m² de stands d'exposition sont installés (dont 57% sont construits à façon) sur une surface totale du salon de 20 300 m².

L'occasion unique de rencontrer directement les dirigeants des sociétés leaders de la grande plaisance internationale ou de découvrir les produits de dernières technologies et les services de luxe des activités liées au yachting.

tetiere_0007

Exposition à flot

100 superyachts d’exception de 25m à 90m de long

Le Monaco Yacht Show est le plus prestigieux rassemblement de superyachts : une sélection de 100 super et megayachts d’exception de 25 à 90 mètres (44 mètres de longueur moyenne) est dévoilée par les brokers et les chantiers navals les plus grands au monde.

Le salon est aussi l'occasion unique de visiter, parmi les 100 unités exposées, une quarantaine de superyachts livrés dans l'année et dévoilés en première mondiale.

Accéder à la visite virtuelle de yachts


Dates prévisionnelles des prochains Monaco Yacht Show

Edition 2012: Mercredi 19 au samedi 22 septembre 2012
Edition 2013: Mercredi 25 au samedi 28 septembre 2013

Partager cet article

Repost0
19 septembre 2011 1 19 /09 /septembre /2011 18:02

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

LES REPORTAGES ROYAL MONACO

BY 

CLAUDIA  ALBUQUERQUE

 

MONACO AMBASSADORS CLUB

 

 

On the 18th of September 2011 the MAC held their second annual Summer Garden Party in the Monte-Carlo Bay Hotel & Resort.

Among the prestigious participants we welcomed Mr. Jean-François Robillon, President of the Parliament, Sir Roger Moore, Mr. Paul Masseron, Minister of the Interior, Mr. Jean-Pierre Dreno, Attorney General, and H.E. Mr. Peter K. Murphy, Ambassador of the Order of Malta.

It was a wonderful opportunity for all our members and guests to spend a joyful evening in a beautiful Resort of one of our important corporate members, SBM.

 

CLICK ON DAILY MOTION VIDEO

 

 

 

 

 


 

 

mooremogahadm.jpg

De gauche: Mr. Mogy Moghadam, Mr. Ata Ashani, Mrs and Mr. Roger Moore, Mrs.Mitra Moghadam, Mrs. Lida Ashani,

 

 

Murphysecuredownload.jpg

H.E. Peter K. Murphy, Ambassador of the Order of Malta

 

 

ROBILLONsecuredownload.jpg

From left: Mr & Mrs. Paul Masseron, Minister of the Interior, Mr. & Mrs. Jean-François Robillo, President of Parliament

 

 

 

drenosecuredownload.jpg

Jean-Pierre DRENO, Attorney General of Monaco

 

 

moghamsecuredownload.jpg

 

 

Mooresecuredownload.jpg

From right, Mrs. Cathérine Pastor, Mr. Mazy Moghadam , Mr. and Mrs. Roger Moore

 

 

mogtable.jpg

 

 

mogtable1.jpg

 

 

mogtable2.jpg

 

 

 

COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA:

 


 

 

 

 

 

 

ROYAL MONACO CHAMPAGNE - GRAND CRU GRANDE RESERVE & ROSE - AVIZE (F)

 

info.royalmonaco@gmail.com

 

L'abuso dell'alcol è pericoloso per la salute

Partager cet article

Repost0
18 septembre 2011 7 18 /09 /septembre /2011 12:40

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

Il celebre fotografo di moda Gabriele Rigon

presiede il casting per la Notte Bianca della Moda

 

 

gabriele rigon

Gabriele Rigon

 

La sua attenzione si rivolge in particolare alla figura femminile ispiratrice sia di forma che di erotismo perché – secondo lui – “la sensualità è l'essenza stessa della femminilità”.

 

Pilota di elicottero dell'esercito, cresciuto come fotografo di reportage, da anni si dedica alla fotografia di moda realizzando editoriali pubblicati sulle più autorevoli riviste di moda sia in Italia che all'estero.

 

E’ Gabriele Rigon, grandissimo eclettico della fotografia, capace di spaziare dai reportage di guerra al nudo femminile e di trovarsi, nell'arco di un solo mese, a Kabul per documentare la guerra, a Houston per raccontare l'addestramento degli astronauti e a Milano durante la "Fashion Week" per rivelare il mondo della bellezza e dell'effimero.

 

gabrelerigon 2

 

E sarà proprio Rigon a presiedere, venerdì 23 settembre, il casting gratuito che si svolgerà presso il Ristorante Cafè Permare di Sanremo (corso Nazario Sauro, 42/44) a partire dalle ore 21.30.

 

La selezione permetterà di individuare i 10 modelli e le 10 modelle che, sabato 1° ottobre, affiancheranno, gratuitamente, le modelle professioniste della Notte Bianca della Moda (organizzata dal Comune di Sanremo con la direzione artistica di pepimorgia e di Stefano Senardi e con il coordinamento organizzativo di Corellimusica). 

 

La Notte Bianca della Moda, infatti, prevede dieci set fotografici che verranno allestiti per le vie della città.  Un vero e proprio “fashion styling live show” in cui si alterneranno 20 bellissime modelle professioniste per realizzare un servizio fotografico davvero unico con fotografi professionisti.

 

I ragazzi e le ragazze individuati dal casting avranno così l’occasione di entrare in contatto con professionisti del settore (gratuitamente e limitatamente alla giornata del 1° ottobre).

 

La selezione è rivolta a modelle e a modelli di età compresa tra i 18 e i 30 anni che dovranno comunicare la loro adesione al seguente indirizzo mail: raffaella@pepimorgia.it

 

Gli interessati, poi, dovranno presentarsi al casting muniti di:

 

·        documento di identità per il riconoscimento 

·        curriculum professionale e personale  

·        book fotografico (per chi lo ha già realizzato)

 

Le selezioni sono aperte al pubblico.

 

Faranno parte della giuria, tra gli altri, anche Alessandro Voglino(ditta HF Distribuzione, la più grande libreria di immagine di libri di fotografia e d'arte), Monica Paracchini (Civ Luce a San Siro), Liliana Allaria (Civ Il Mulino) e Andrea Di Baldassarre (Civ di piazza Bresca). 

 

 


 

GABRIELE RIGON

 

gabrielerigon-3.jpg

(c) Rigon 


Nato nel 1961, Gabriele Rigon, pilota di elicottero dell'esercito, ha

cominciato a scattare fotografie durante le missioni militari di pace

che lo hanno portato in molte delle zone calde del nostro pianeta.

 

Cresciuto pertanto come fotografo di reportage, le sue immagini sono

state una testimonianza visiva dei recenti conflitti quali la Namibia,

il Kurdistan, l'Albania, la Somalia il Libano, l'Iraq e l'Afganistan.

 

Negli ultimi quindici anni i suoi interessi fotografici si sono

spostati allo studio del corpo e della bellezza femminile.

Ha realizzato centinaia di mostre fotografiche, e le sue foto sono

state esposte in tutto il mondo.

A maggio 2008 ha tenuto un "master" di fotografia a MOSCA sul tema

della fotografia di moda e di nudo, per i fotografi professionisti

Russi.

 

 La sua attenzione si rivolge in particolare alla figura femminile,

ispiratrice sia di forma, sia di erotismo. Secondo Gabriele la

sensualità è l'essenza stessa della femminilità. Da anni si dedica

alla fotografia di moda e ha realizzato diversi editoriali pubblicati

sulle più autorevoli riviste di moda sia in Italia che all'estero

 

Da 4 anni, inoltre, segue l'addestramento dell'astronauta Italiano

Paolo Nespoli, sia negli Stati Uniti presso la NASA, sia presso lo

Jury Gagarin Cosmonaut Center di Starcity (MOSCA), dove ha documentato

tutte le fasi più importanti delle rispettive missioni: la Missione

Shuttle Discovery STS 120, e la Spedizione 26/27, una missione di

lunga durata sulla Stazione Orbitale Internazionale, dove l'Ing. Paolo

Nespoli  ha raggiunto l'orbita con la navicella spaziale russa Soyuz.

 

Considerato un eclettico, spazia dal reportage di guerra al nudo

femminile, lui stesso afferma che la fotografia è uno strumento

straordinario, e racconta che solo la fotografia gli ha permesso di

trovarsi, nell'arco di tempo inferiore ad un mese, a Kabul per

documentare la guerra, a Houston per raccontare l'addestramento degli

astronauti, e a Milano durante la "Fashion Week" per raccontare il

mondo della bellezza e dell'effimero.

 

 

 

 

Gabriele Rigon

http://www.gabrielerigon.it 

 


Partager cet article

Repost0
18 septembre 2011 7 18 /09 /septembre /2011 06:51

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

Vertici del settore per il Festival della Moda Maschile a Sanremo

moda_maschile_festival_al_casino_di_sanremoSANREMO (IM). Saranno affidati ai vertici del settore Moda a livello nazionale di Confartigianato, CNA e Confindustria Giuseppe Mazzarella, Presidente nazionale FederModa Confartigianato, Antonio Franceschini, responsabile nazionale FederModa CNA, Gianfranco Di Natale, Direttore Generale Sistema Moda Confindustria le conclusioni del convegno “Creatività in Mostra: Festival della Moda Maschile di Sanremo” sabato 1°Ottobre ore 9.30 nel Teatro dell’Opera della casa da gioco.

L’evento, che vede la collaborazione del Comune di Sanremo, Confindustria Imperia, Confartigianato, CNA, Archivi della Moda del 900, Associazione Nazionale Archivistica Italiana, Media partner la prestigiosa testata Arbiter, vuole ricordare uno degli avvenimenti più rappresentativi per il settore che coinvolse la città dal 1952 agli Anni Ottanta, facendo diventare il Casinò una delle più importanti e quotate  vetrine dell’alta Sartoria per uomo a livello internazionale.

Il sessantesimo Anniversario dell’evento non poteva passare inosservato.

Dopo i saluti istituzionali è previsto l’intervento di Francesca Imperiale Soprintendente Archivistico della Liguria, Isabella Orefice, Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI) che ha promosso e realizzato il progetto “Archivi della Moda del ‘900”. La relazione introduttiva sarà curata dal giornalista  Claudio Porchia.

Quindi relazioneranno Maria Antonietta Taglialatela, dirigente sovrintendenza BBCC Campania, sul tema della partecipazione dei sarti campani al festival,  Patrizia Cacciani dell’Archivio Storico dell’Istituto Luce, che parlerà  sulle fonti audiovisive dell’Istituto Luce sul Festival della Moda Maschile di Sanremo con proiezione dei filmati; Gianluca Tenti, condirettore rivista “Arbiter”, Media Partner dell’evento. Sarà presente la Fondazione Ermenegildo Zegna con Danilo Craveia e il  senatore Gabriele Boscetto, cronista del festival negli anni 50 e 60 che rievocherà la sua diretta esperienza.

Al termine un’ampia galleria di vita vissuta con i ricordi di chi ha partecipato in prima persona ad uno o più Festival: le esperienze di Alfredo Moreschi, fotografo, Renato Ciardi, sarto napoletano, Alessandro Osemont, sarto costumista genovese che ha realizzato la mostra sulla professione del sarto nel corso dell’ultima edizione del Festival del 1994 a villa Ormond, Carlo Donati, sarto toscano, Luca Litrico, dell’omonima sartoria romana, Mauro Corda organizzatore di alcune edizioni degli anni 80, Domenico Silvestri, sarto sanremese e Liliana Freschi, sarta di Bergamo.

Le conclusioni, previste intorno alle 12.30, saranno effettuate da Giuseppe Mazzarello, Presidente Nazionale Moda Confartigianato, da Antonio Franceschini , Responsabile  Nazionale Federmoda CNA e da Gianfranco Di Natale, Direttore Generale di Sistema Moda Confindustria.

Verranno quindi consegnate targhe e pergamene ai sarti ed agli operatori del settore  che hanno partecipato alle edizioni  del Festival dal 1952 al 1980.

Alle ore 18.00 è prevista la visita al Museo della Moda Daphnè’ di via Matteotti “1870-1970 il Turismo d’elitè a Sanremo attraverso le collezioni dell’archivio Daphnè.”

Alle ore 21.00 nell’Hotel de Paris  Sanremo si potrà ammirare la mostra “Il mestiere del sarto” di Alessandro Osemont con un particolare momento musicale.

Venerdì 30 settembre alle ore 18.30 verrà invece inaugurata la mostra di foto di Alfredo Moreschi:” Asole e fiori”. Quaranta foto d’epoca ripercorreranno venti edizioni del Festival della Moda del Casinò  che dal 1952 agli Anni Ottanta scandirono le novità dell’Alta Sartoria maschile. La mostra di Porta Teatro racconterà ai visitatori della casa da gioco una delle pagine esclusive della storia del costume e della creatività nazionale. Nelle foto di  Alfredo Moreschi, che allora  era corrispondente per molte riviste di moda, si rivedono le  sfilate con i primi indossatori, la presenza qualificata della sartoria campana. Anche i personaggi famosi del momento avevano la sartoria di fiducia,  diventando testimonial a loro volta di un modo di vestire e di essere. Il sanremese Carlo Dapporto, tra gli altri, scelse i capi della sartoria napoletana di Renato Ciardi dopo averli visti sfilare in una delle edizioni del festival sanremese, atelier Ciardi che vestiva già Alberto Lupo, Paolo Carlini ed Enrico Simonetti.

Le foto esposte come i filmati provenienti dall’archivio dell’Istituto Luce relativi alle prime sette edizioni attestano che in quegli anni la Moda Maschile sanremese faceva tendenza ed il suo festival era più conosciuto di quello musicale, una vetrina blasonata per tutte le novità stilistiche, tecniche e di tessuti.

Partager cet article

Repost0
17 septembre 2011 6 17 /09 /septembre /2011 07:26

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

La Camera della Moda di Montecarlo presenta l’evento

 

“LOST IN FASHION”

 

che si terrà a Milano venerdi 23 settembre 2011

 

lostinfashion.jpg

 

 

chambremonegimage001-1.jpg

 


 

Partager cet article

Repost0
5 septembre 2011 1 05 /09 /septembre /2011 06:50

 

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

Remo Girone e la splendida Nair

grandi interpreti della Serata Italiana

 

Premiati anche il Conte Niccolò Caissotti di Chiusano, NAIR  e gli imprenditori torinesi Maria Rosa Ceccon e Gian Piero Manzetti della Farmen Spa.

 

Fotoreportage di Luigi MATTERA

 

 


 

 

MONACO. Non poteva essere che un grande successo che si ripete, ormai, da undici edizioni. Ancora una volta il Patron, Ilio Masprone, (che è anche il direttore de Il Foglio Italiano, ma è stato anche uno squisito intrattenitore) ha messo a segno un’organizzazione molto professionale per una “Serata Italiana” veramente d’eccellenza in tutti i sensi, a cominciare dalla presenza di molti illustri ospiti italiani e monegaschi e di premiati la cui partecipazione ha dato grande prestigio all’evento che, in questa edizione, ha immesso alcune novità.

 

30-AGOSTO 0158

Da sin Henri Fissore, Maria Rosa Ceccon, Gian Piero Mazzetti e Ilio Masprone

 


Innanzitutto il titolo “Monte-Carlo che premia la professionalità degli italiani nel mondo” ne é stata la prima: il cambiamento del nome che sostituisce il “vecchio” riconoscimento “Foglio d’Oro” che prendeva il titolo dalla nostra rivista. La Commissione del premio, vista la ferma volontà di riprendere la manifestazione interrotta nel 2009, ha ritenuto opportuno scindere il riconoscimento dalla testata giornalistica rendendo così l' award meramente autonomo.

 

30-AGOSTO-0094.JPG


L’altra novità è stata rappresentata dal defilè di moda di una decina di giovanissime fanciulle italo-monegasche le quali, sfilando e presentando la   collezione giovanile delle pellicce di Carlo Ramello (provenienti dal nuovo atelier di Sanremo), hanno acquisito il diritto di partecipare alla semifinale del concorso internazionale “Miss Italia nel Mondo” per il 2012 (previsto per giugno), in rappresentanza del Principato di Monaco.  

 

 

 

30-AGOSTO 0133

 

 

Un piccolo segnale di rinnovamento di una Monaco che fino ad ora non gradiva molto questo tipo di manifestazioni: ma i tempi cambiano ed anche il Principato “si adegua alle tendenze”. Quest’anno il titolo di Miss Italia nel Mondo per Monaco (il Principato vede per  la prima volta la sua partecipazione)  è stato assegnato alla studentessa italo-monegasca Ludovica Colombotto-Rosso la quale, nel corso della serata, ha fatto da madrina alle sue giovani compagne ed ha avuto anche una divertente conversazione con l’Inviato Speciale di “Striscia la Notizia”, Moreno Morello, nel commentare la sua esperienza vissuta su Rai Uno.

 

 

30-AGOSTO-0140.JPG

 

 

Ludovica resterà in carica fino alla prossima elezione ed è piacevole sottolineare che nello scorso 4 luglio la Colombotto-Rosso è arrivata settima su quaranta partecipanti, provenienti da tutto il mondo, alla finale di Rai Uno andata in onda da Reggio Calabria.

 

 

30-AGOSTO-0098.JPG A Sin. Niccolo' Caissotti di Chiusano e Sig.ra

 

 

La Serata Italiana è stata caratterizzata da un eccellentissimo quanto sofisticato Menù, tutto Lucano, realizzato dagli Chef dell’Hôtel de Paris in stretta collaborazione con gli Chef del famoso “Art Restaurant” di Potenza dei fratelli Francesco e  Domenico Rinaldi che hanno curato la cena con prodotti di altissima qualità, vini compresi, tutti provenienti dalla Regione Basilicata (la cui presenza istituzionale è stata virtuale…), un Dinner Gala davvero all’altezza della situazione per la gioia dei buon gustai.


Ma veniamo ai premiati: cinque, meno uno in quanto Augusto Minzolini, direttore del TG 1, è stato costretto a rinunciare per la delicata questione della guerra in Libia che sta fortemente impegnando la comunicazione mondiale.

 

                                                                                                                     Sotto da sin. Laurent ANSELMI ed Henri FISSORE

 

30-AGOSTO-0103.JPGAssente giustificato quindi, ma potrà “recuperare” l' award  durante la prossima edizione: il regolamento del riconoscimento prevede, infatti, che il premiato che non possa intervenire personalmente avrà ancora una  possibilità nell'edizione successiva: in caso contrario il riconoscimento verrà ritirato.


Le premiazioni sono iniziate con la presenza sul palco della “Salle Empire” del sontuoso Hôtel de Paris (la cui collaborazione da parte del management è stata totale, come sempre, grazie all’immancabile professionalità di Nadia Barbati) del Conte Niccolò Caissotti di Chiusano, Presidente COMITES degli italiani di Monaco che è stato premiato nella categoria “Sociale” dall’Ambasciatore d’Italia a Monaco, Antonio Morabito, il quale, a sua volta, ha rivolto ai circa 200 ospiti anche un saluto particolare perché la scaletta della  serata prevedeva un momento dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia, durante il quale ne è seguito l’Inno di Mameli interpretato magistralmente dalla voce del tenore  Massimo La Guardia.

 

 

30-AGOSTO-0147.JPG

L'Ambasciatore d'Italia, Antonio Morabito.

 

Sono poi saliti sul palco due imprenditori: Maria Rosa Ceccon e Gian Piero Mazzetti fondatori della Farmen spa, una grande società torinese produttrice di cosmetici di alta qualità distribuiti in 60 Paesi. Dopo una breve intervista ai due “grandi amici”, da oltre 40 anni, il premio è statoi consegnato dall’Ambasciatore Plenipotenziario monegasco Henri Fissore (grande amico delle serate italiane), che si è detto soddisfatto per aver  conosciuto “due italiani straordinari” e che spera di annoverare presto come assidui frequentatori del Principato.

 

 

30-AGOSTO-0124.JPG

Il  Duo SoulClassic


Dopo una pausa musicale molto particolare da parte del “Duo SoulClassic”, costituito dal soprano russo (che studia ad Imperia), Olga Nikitina e dal jamaicano Frank Leen,  interpreti di due brani  internazionali riscuotendo un grande successo personale anche per l’idea di fondere due stili musicali distantissimi tra loro, vi è stata  la consegna del Premio all’italo-egiziana Nair la quale, dopo aver ritirato il riconoscimento per la categoria “Rivelazione Artistica Internazionale” consegnatole dall’Ambasciatore Morabito, ha regalato al pubblico presente una sua eccellentissima performance, accompagnandosi al piano e riscuotendo un successo previsto non solo per l’interpretazione ma anche per la grande estensione vocale che ha creato davvero momenti di brivido.

 

 

30-AGOSTO-0177.JPG

 

 

Nair è stata invitata prossimamente a Monte-Carlo per tenere un suo concerto riscuotendo l’interessamento da parte di Ilio Masprone, che è anche promotore artistico.

 

30-AGOSTO-0095.JPGA sin. Remo Girone e Sig.ra

 

Il gran finale è stato per un personaggio straordinario e molto amico del Principato: l’attore Remo Girone, applauditissimo anche perché  ci ha fatto temere per la sua presenza    in quanto  era stato colpito da un piccolo malannoqualche ora prima: ma da grande professionista, incurante della sofferenza, è arrivato puntuale per ritirare, personalmente dalle mani del Presidente del Parlamento Monegasco (Conseil National) , il Dr. Jean Francois Rubillon, il meritatissimo riconoscimento per la categoria “Artista Internazionale”.


Tutte le quattro motivazioni sono state molto apprezzate e lette senza inflessione alcuna da Ilio Masprone, fine dicitore.


Tra gli ospiti illustri, oltre a quelli già citati, in sala c’era  Laurent Anselmi, del Dipartimento degli Ordini Cavallereschi di SAS il Principe Alberto II e di cui fa parte anche Ilio Masprone come Cavaliere dell’Ordine di Saint Charles, Il produttore cinematografico Angelo Bassi, Donna Fernanda Casiraghi (nonna dei nipotini della principessa Carolina), l’ingegner Luciano Garzelli dell’Engeco, Gian Paolo Bernini direttore della Banque Edmond de Rothschild, gli industriali Giorgio Colombo e Riccardo De Caria, l’imprenditore torinese, ormai monegasco, Stefano Magnino titolare di UniKa (co-sponsor dell’evento), la giovane promessa del cinema italiano, la bellissima Tatiana Luter, che è intervenuta per presentare il suo ultimo film di fantascienza “New Order” (che sta uscendo in questi giorni), l’orafo calabrese Michele Affidato: l’artista ha realizzato tutte le opere consegnate ai premiati.

 

 

30-AGOSTO 0112


Un ringraziamento espresso personalmente da Ilio Masprone è  diretto al primo main sponsor “ della storia di questa Serata Italiana, Vitality’S, che ha gentilmente investito nella sua promozione che riteniamo sia stata ottimamente ricambiata.

 

 

30-AGOSTO-0091.JPGAltri ringraziamenti sono stati doverosamente enunciati a chi ha contribuito alla riuscita della manifestazione a cominciare dall’arpista dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, Caterina Bergo che ha intrattenuto gli ospiti durante la cena ottenendo un successo personale gratificato da molti applausi, dagli stilisti dei capelli Omar Garbin, Martina e Fabio Sancassani che fanno parte del Gruppo di Gigi Gandini, Hair Stilyst Internazionale, alle curatrici del Makeup Artist Maria Vittoria Mollica, Caroline Peyraube, assistite da Leslie Flaux, collaboratrici dell’affascinante Ramona Mahresi del “Salone R Beauty” di Monaco. Alla giornalista-ingegnere Alessandra Luti che si prestata a consegnare i riconoscimenti,  ai curatori della trasmissione televisiva “Stili & Tendenze” andata in onda su Canale Italia, all’autore Luca Celoria per la regia di Renata Rivella (nonché coordinatrice della serata) e, alla cui conduzione, c’era la giornalista-blogger Martina Chiella, già nota ai palcoscenici delle passerelle della Moda di Milano. Alla serata erano presenti 15 colleghi giornalisti di varie testate internazionali.


“L’appuntamento prossimo – dice il direttore de Il Foglio Italiano – è per venerdì 8 giugno 2012, sempre nella Salle Empire”.

 

 

COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA:

 


 

 

 

 

 

 

ROYAL MONACO CHAMPAGNE - GRAND CRU GRANDE RESERVE & ROSE - AVIZE (F)

 

info.royalmonaco@gmail.com

 

L'alcol è dannoso per la salute

Partager cet article

Repost0
22 août 2011 1 22 /08 /août /2011 08:20

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

PARLANO DI EXPO LUXE 2011 LE MAGGIORI TESTATE

ITALIANE E INTERNAZIONALI

 

«Presentato l'Expo che espone l'opulenza con il patrocinio di ministeri e Comune. Gioie per i soliti noti. In prima fila la Brambilla per un'iniziativa riservata ai miliardari, cavalieri e dame. E chi ha i soldi» da Il Fatto Quotidiano 18 agosto 2001  

  

Ancre

 Dalla Cina arriverà una troupe del canale Hantang Culture per uno speciale della prestigiosa trasmissione The Ultimate Luxury, poi ancora dalla Svizzera, dalla Russia, dalla Spagna, da altri Paesi e naturalmente dall'Italia: oltre 120 giornalisti si sono accreditati per la seconda edizione di Expo Luxe in programma dal 14 al 18 Settembre 2011 a Roma nei prestigiosi saloni di Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna 355 che già ad oggi ha raccolto ben 207 uscite sugli organi d'informazione, con un successo stampa già da ora per l'edizione 2011 di Expo Luxe.

A partecipare all'inaugurazione del 14 Settembre 2011 i giornalisti delle principali testate italiane, dal Corriere della Sera a La Repubblica, ma anche molta stampa specializzata, da Class Luxury a Lux Style, nonchè i corrispondenti di diverse testate estere e alcuni operatori che giungeranno da Paesi lontani a Roma appositamente per questo evento, come nel caso del canale televisivo cinese Hantang Culture che invierà una troupe per realizzare uno speciale della trasmissione The Ultimate Luxury.
 
Per ben cinque giorni Roma sarà sotto i riflettori della stampa nazionale e internazionale, come si conviene a una Capitale del Lusso. I giornalisti accreditati per le maggiori testate italiane e internazionali hanno già dimostrato un particolare entusiasmo per potere vivere in presa diretta l'aspetto più "luxury" di una Roma Capitale che ha saputo cogliere al meglio l'occasione per mettersi in vetrina, grazie anche ai preziosi patrocini del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministro del Turismo, del Comune di Roma, della Regione Lazio e della Provincia di Roma.
 
Dall'inizio di quest'anno ad oggi Expo Luxe 2011 è stata più volte oggetto di interesse della stampa internazionale: ultima uscita quella sul mensile "La Rivista" edito dalla Camera di Commercio Italiana per la Svizzera che al Salone del Lusso di Roma ha dedicato un servizio speciale sul numero di Luglio/Agosto. Mentre in Italia le uscite sono pressoché giornaliere, ultima delle quali il servizio su Il Fatto Quotidiano che al Salone del Lusso di Roma ha dedicato una pagina nell'edizione del 18 agosto 2011.
 
In totale le uscite stampa di quest'anno sono state 207, includendo testate patinate come Vogue e Lux Revolution e poi ancora stampa quotidiana da La Repubblica a Libero e perfino free-press come City, solo per fare qualche esempio. E su Internet anche lì un successo strepitoso: oltre 54.800 risultati per le parole esatte "Expo Luxe" su Google.
 
Alla manifestazione ha aderito con il patrocinio anche la World Organization for International Relations: un altro riconoscimento importante per la seconda edizione di Expo Luxe, la cui inaugurazione avrà luogo mercoledì 14 settembre 2011 con una giornata dedicata alle autorità, alla stampa e a una selezionata top list.  Il pomeriggio sarà inoltre dedicato, ma solo su invito, agli incontri per incentivare le opportunità di business e di relazione e la giornata si concluderà con un gala dinner.
 
Expo Luxe sarà poi aperto al pubblico con entrata libera e gratuita da giovedì 15 a sabato 17 settembre dalle ore 10 alle ore 21 e domenica 18 settembre dalle ore 10 alle ore 13. Anche durante i giorni di apertura al pubblico continueranno a svolgersi nelle aree riservate ulteriori incontri per massimizzare le opportunità di business.

Il programma di Expo Luxe 2011 si arricchisce infatti di piacevoli momenti di incontro formali e anche informali per massimizzare le opportunità di relazione. Così durante il Salone del Lusso di Roma a Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna 355 (primo piano), ogni giorno sono previsti workshop e incontri specifici per ogni settore.

Giovedì 15 settembre alle ore 11.00 avrà luogo il Workshop Expo Luxe Lifestyle e alle ore 16.00 gli incontri di questo settore che include viaggi, wellness, hotellerie e ristorazione, arte, editoria, automobili e yacht.

Per venerdì 16 settembre si terranno invece gli incontri dedicati a moda, profumi, gioielli e accessori, con il Workshop Expo Luxe Fashion alle ore 11 e con gli incontri del settore fashion alle ore 16.

Poi ancora sabato 17 settembre è previsto, alle ore 11, il Workshop Expo Luxe Design dedicato a design e arredamento, a cui faranno seguito, alle ore 16, gli incontri di questo settore.



------------------------------
-----------------------------------------------------------------
IL FATTO QUOTIDIANO
GIOVEDI' 18 AGOSTO 2011.

A ROMA LA FIERA DEL LUSSO DESTINATA AI RICCONI

Presentato l'Expo che espone l'opulenza con il patrocinio di ministeri e Comune. Gioie per i soliti noti. In prima fila la Brambilla per un'iniziativa riservata ai miliardari, cavalieri e dame. E chi ha i soldi.

di Chiara Paolin


"La Città eterna, con i suoi magnifici monumenti, è la capitale mondiale dell'arte. Ma Roma è anche la Capitale mondiale del buon gusto, dello shopping esigente, dove si resta incantati davanti a una fontana del Bernini. E proprio nel cuore di Roma si terrà "Expo Luxe 2011", la seconda esposizione capitolina del luxury lifestyle che si propone, come luogo d'incontro per aziende, investitori, operatori e consumatori interessati al mondo del lusso". Le parole di Alejandro Gaston Jantus, presidente di Expo Luxe, scivolano come velluto sui sampietrini di Piazza Colonna. Da una parte c'è Palazzo Chigi, la sede del governo che ha appena licenziato la manovra da far grondare sangue. Proprio di fronte, ecco invece Palazzo Ferrajoli, favolosa dimora pronta ad ospitare la rassegna dei prodotti destinati a quei "703 mila italiani con un patrimonio netto superiore ai 500 mila euro, ai 250 mila che possono contare su cifre oltre il milione", come ingolosisce un comunicato ufficiale.

LO SCOPO dell'operazione è nobilissimo: "La mission di Expo Luxe è quella di promuovere, favorire e valorizzare le condizioni di sviluppo economico e sociale attraverso la promozione del lusso quale moltiplicatore di benessere -si fa tecnico Jantus-. Il punto di partenza è un'esposizione di prodotti haute de gamme nei diversi settori, ma l'obiettivo è quello di avviare una riflessione sulla necessità di rilanciare il consumo di beni di lusso, perché sono proprio questi a fare girare il denaro". Tesi bocciata da quasi tutti gli studiosi del pianeta. "Sono orgoglioso che Palazzo Ferrajoli sia stato scelto quale sede di questo prestigioso evento per promuovere il lusso quale punto di riferimento per chi è alla continua ricerca dell'eccellenza come espressione di sè e del proprio vivere, il lusso come bene comune, il lusso come occasione d'incontro" commenta emozionato il Marchese Giuseppe Ferrajoli. Ottomila i visitatori attesi, dal 14 settembre prossimo. L'anno scorso ospite d'onore fu Isabella Rauti, consigliera regionale nonché signora Alemanno, ma quest'anno l'ideale sarebbe aver direttamente Michela Vittoria Brambilla, la ministra che ha concesso la propria benedizione all'iniziativa. E che ha pure dovuto sgomitare: la fiera e patrocinatissima. Oltre al ministero del Turismo c'è quello per l'Industria di Paolo Romani, Regione Lazio e il Consiglio regionale del Lazio, la Provincia di Roma e il Comune di Roma con due Assessorati "Attività produttive e Politiche culturali".

TANTO MOVIMENTO istituzionale per cinque giorni in cui una ventina di espositori esibiranno prodotti di assoluta validità come gli anelli araldici ideati dalla contessa Isabella del Bono e i polsini di camicia della Nartist che riproducono le più celebri opere d'arte. "Ci saranno anche i cristalli Swaroski per il bagno e poi naturalmente lo sponsor principale, il profumo Gold Opulence" spiega la pr Emilia Di Leo indaffarata a smistare gli inviti per la cena di gala (200 euro a testa). Forse ci sarà qualche problema a riempire la sala del banchetto, spazio elegante capace di raccogliere fino a trecentocinquanta coperti. "Problema? Che tipo di problema? rassicura la signora Di Leo. Precisando: "Non abbiamo defezioni, tutti gli espositori hanno confermato la loro presenza. Anche perché l'occasione è unica: a Palazzo Ferrajoli non ci saranno stand ma piccoli salottini". Molta curiosità attorno ai nomi dei premiati, perché l'Expo ha l'abitudine di assegnare una targa ai cittadini che eccellono nella attività sociali e culturali. L'anno scorso venne insignito il capitano dei Moschettieri italiani, Alessandro Predieri. Accanto a lui una signora che infilza la gente in tribunale, la patrimonialista Cristina Rossello, legale che ha affiancato le sorelle Ghedini per curare l'interesse di Silvio Berlusconi nella separazione di Veronica Lario. Tra dame, lusso e cavalieri é sempre così eleganti intendersi.

Per visualizzare l'articolo in formato PDF cliccare qui.


Partager cet article

Repost0
29 juillet 2011 5 29 /07 /juillet /2011 11:55

 

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

Angy Moda Creation rejoint les Grandes Marques “Made in Monaco”!

 

Angela-Petrulli-RVB-HD.jpg 


Fortement soutenue par son équipe composée de Giovanni, Francesca et Chiara, la jeune créatrice Angela Petrulli, a décidé de baser en Principauté son activité de création et conception de prêt-à-porter de collection et de sur mesure. Elle a même déposé tout récemment le logo de sa marque.

 

jce.jpgjce1.jpg


Angela Petrulli a initié son apprentissage dès l’enfance et a ensuite suivi une école professionnelle de modélisme et dessinatrice de mode. A 34 ans, elle a déjà cumulé une vingtaine d’années d’expérience  professionnelle dans la confection de robes, vestes, pantalons, jupes... en tous genres et sans limitation de modèles...

C’est avec beaucoup de fièrté qu’elle a ouvert son atelier à Monaco au 11 Avenue Saint Michel, devenu rapidement une référence pour les hommes et les femmes qui aiment s’habiller avec goût et élégance, avec des vêtements conçus pour donner une sensation de confort absolu et de performance.

 

Membredepuis peu de la “Federazione Mondiale dei Sarti” (Fédération Mondiale des Couturiers), rattachée à “l’Accademia Nazionale dei Sartori”  (Académie Nationale des Couturiers) siègeant dans la Capitale Italienne, Angela Petrulli peut ainsi confronter son style et ses goûts aux autres tailleurs du Monde. C'est la passion pour son métier qui la motive à se surpasser et à relever de nouveaux défis.

 

Angela Petrulli est très enthousiaste à l’idée de représenter la Principauté de Monaco lors du «34th Tailors World Congress»qui se déroulera du 5 au 10 août 2011 à Rome.   

 

Contact : Angela Petrulli - info@angy-moda-creation.com – Tél : +377.97.70.35.55

www.angy-moda-creation.com

Partager cet article

Repost0
23 juillet 2011 6 23 /07 /juillet /2011 06:59

 

Royal Monaco white

 

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

 

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

MISS MENTONE 2011

Reportage Luigi Mattera: Royal Monaco Riviera nella Giuria

 

15juillet-0707.JPGMiss Mentone 2011 tra le due 'Dauphines' e Miss Francia 2005, la guadelupese Sylvie Fabre

 

MISS MENTONE 2011 VIENE SELEZIONATA PER L'ELEZIONE REGIONALE NELLA QUALIFICAZIONE DI MISS FRANCIA

 

Ancora un bellissimo exploit di Patrick VAROTTO, il "patron" annuale di Miss Mentone, figlio della eletta nel 1955! Buon sangue non mente e l'intrapendente manager e fotografo mentonese ha fatto sfilare sul palco del teatro Francis Palmero, cuore del Palais de l'Europe, tredici stupende ragazze (erano in 14 ma l'ultima si è ammalata il giorno stesso dell'evento) la cui grazia sembrava dar loro anni d'esperienza nell'ambito della Fashion, tanto erano spigliate ed "altere" nelle movenze con gli splenditi abiti ed attillatissimi bichini portati ammiccando il pubblico e gli attenti giurati.

 

Chèrin Espallargas, la Miss Mentone 2010, Sylvie Fabres, Miss Francia 2005, ed altre stupende miss del recente passato hanno allietato la serata insieme al cantante Sebastien Lorca che ha fatto sognare il pubblico nell'esecuzione dei più memorabili motivi degli anni 50-60 della canzone francese e brani del recente musical "ALI BABA" .

 

15juillet-0699.JPG

Elena Bartalucci - Miss Mentone 2011

 

 

15juillet-0711-copie-1.JPG

 

 

15juillet-0724.JPG

 

    THE


 SHOW 

 

15juillet-0546.JPG

Patrick VAROTTO tra il presentatore Patrick LAVITOLA ed il produttore Gérard TRESSIERE

 

15juillet-0543.JPG

La superba bellezza di Miss Francia 2005

 

 

15juillet-0646.JPG

 

 

15juillet-0595.JPG

Sebastien LORCA


15juillet-0640.JPG

15juillet 0649

 

15juillet-0659.JPG

 

 

15juillet-0577.JPG

 

 

15juillet-0573.JPG

 

15juillet-0575.JPG

 

 

15juillet-0561.JPG

 

 

 

15juillet-0658.JPG

 

 

Cherin Espallargas, Miss Mentone 2010 e la sua mamma!

 

15juillet-0612.JPG

 


Partager cet article

Repost0
12 juillet 2011 2 12 /07 /juillet /2011 06:35

 

 

 

Royal Monaco white

ROYAL MONACO RIVIERA WEB MAGAZINE

______________________________
PAGINA WEB AMBASCIATA D'ITALIA NEL PRINCIPATO DI MONACO   
  ►http://www.ambprincipatomonaco.esteri.it/Ambasciata_Monaco/ 

 

 

 

 

Sanremo: Grande serata inaugurale del nuovo negozio Carlo Ramello al N°11 di Via Cavour.

 

 


 

 

 

DSC_0337.JPG

 

Lo stilista e la direttrice hanno ricevuto, senza celare  un grande orgoglio,  i vecchi clienti ad appassionati del prestigioso marchio portandoli a partecipare a questa nuova esperienza nel centro di Sanremo  avvolgendoli nel design delle soffici e straordinarie pellicce che facevano l'occhiolino alla prossima stagione invernale.

 

DSC_0327.JPG

 

L'area di 150 mq con un piano superiore di 160 mq dedicato al laboratorio moda è  situata nella via più  lussuosa  dello shopping cittadino.

 

DSC_0346.JPG


La boutique ospita, oltre alla straordinaria collezione di alta moda di pellicceria, anche borse, accessori per la casa e per il lavoro .

 

DSC_0328.JPG

 

Carlo Ramello ha dichiarato: "Sono molto felice di affrontare questa nuova esperienza, avuta dal grande successo delle nostre collezioni Made in Italy, belle e utili nel tempo, create a mano da artigiani del settore .
I due punti di forza della nostra azienda sono l'artigianalità e il Made in Italy  che ci hanno permesso di chiudere in positivo in un momento di crisi e che ci danno la possibilità di crescere e di offrire prodotti di qualità e lusso  alla nostra clientela internazionale."

 

 

DSC_0320.JPG



Carlo Ramello , boutique

Orario 9 30-12 30 15 30-19 30 .

 

 

 

DSC_0318.JPG

 

 

 

 

 

DSC 0338             DSC 0343DSC 0341

Partager cet article

Repost0

Présentation

  • : ROYAL MONACO RIVIERA ISSN 2057-5076
  •  ROYAL MONACO RIVIERA      ISSN 2057-5076
  • : Royal Monaco Riviera web magazine fondé par Luigi MATTERA est le PREMIER site online de Monaco en presse écrite . Royal Monaco Riviera, il primo sito online del Principato divenuto cartaceo.ARTE, CULTURA, SOCIETA' della Riviera Ligure e Costa Azzurra!
  • Contact

Recherche